Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Spaccio al dettaglio tra giovanissimi: arrestato un 19enne

Un'attività svolta dai carabinieri della stazione di Macerone ha permesso di individuare un'attività si spaccio al dettaglio

Un'attività svolta dai carabinieri della stazione di Macerone ha permesso di individuare un'attività si spaccio al dettaglio. Il controllo è avvenuto lungo via Cesenatico: è qui che i militari hanno effettuato il controllo, su un'auto con tre giovani a bordo. Alla guida del mezzo c'era un 19enne, studente di Sarsina che, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, aveva appena ceduto una dose di “maria” ad un ventenne cesenate.

Alla perquisizione personale è spuntato, sotto la maglia, un involucro  di circa 75 grammi di marijuana.  Il controllo presso il domicilio ha permesso di recuperare il “kit” del piccolo coltivatore di cannabis. Per tutto questo sono scattate le manette. Il 19enne, dopo la convalida dall'arresto, è stato scarcerato anche per l'effetto del suo stato di incensurato.

E' stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti l'acquirente della droga. Stessa sorte per una terza persona, anche lui ventenne, che si trovava sul sedile posteriore e che aveva con sé uno spinello.

I carabinieri inoltre hanno operato un altro arresto: in questo caso si tratta di un tunisino che si doveva trovare agli arresti domiciliari, ma che in verità era a spasso in via Oberdan. I militari lo hanno catturato ed è stato disposto il ritorno in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio al dettaglio tra giovanissimi: arrestato un 19enne

CesenaToday è in caricamento