Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Via Montaletto

Spacciatore preso a San Giorgio grazie alle segnalazioni dei cittadini

Fenomeno di microspaccio al dettaglio stroncato grazie a numerose segnalazioni dei residenti. La collaborazione dei cittadini permette di rendere più sicure le periferie

Fenomeno di microspaccio al dettaglio stroncato grazie a numerose segnalazioni dei residenti. La collaborazione dei cittadini permette di rendere più sicure le periferie, lo dimostra il caso del marocchino 39enne che è finito arrestato dalla polizia, in quanto spacciava “abitualmente” in un parcheggio di via Montaletto, non lontano dall’ufficio postale di San Giorgio. E’ qui che i cittadini hanno notato “incontri sospetti”.

Sostanzialmente attività di spaccio al dettaglio per diversi giovani cesenati che qui venivano a rifornirsi. Dopo un’attività di controllo durata alcuni giorni, la polizia è intervenuta per bloccare il sospetto. Nel tentativo di fuga il 39enne – secondo le accuse – si è disfatto di un involucro contenente 21 g  di cocaina, mentre altri 2 li aveva addosso. Portato in tribunale e processato per direttissima (pm Bartolozzi), il giudice lo ha condannato a 8 mesi di reclusione per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Essendo incensurato è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore preso a San Giorgio grazie alle segnalazioni dei cittadini
CesenaToday è in caricamento