Spacciatore preso a San Giorgio grazie alle segnalazioni dei cittadini

Fenomeno di microspaccio al dettaglio stroncato grazie a numerose segnalazioni dei residenti. La collaborazione dei cittadini permette di rendere più sicure le periferie

Foto di repertorio

Fenomeno di microspaccio al dettaglio stroncato grazie a numerose segnalazioni dei residenti. La collaborazione dei cittadini permette di rendere più sicure le periferie, lo dimostra il caso del marocchino 39enne che è finito arrestato dalla polizia, in quanto spacciava “abitualmente” in un parcheggio di via Montaletto, non lontano dall’ufficio postale di San Giorgio. E’ qui che i cittadini hanno notato “incontri sospetti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sostanzialmente attività di spaccio al dettaglio per diversi giovani cesenati che qui venivano a rifornirsi. Dopo un’attività di controllo durata alcuni giorni, la polizia è intervenuta per bloccare il sospetto. Nel tentativo di fuga il 39enne – secondo le accuse – si è disfatto di un involucro contenente 21 g  di cocaina, mentre altri 2 li aveva addosso. Portato in tribunale e processato per direttissima (pm Bartolozzi), il giudice lo ha condannato a 8 mesi di reclusione per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Essendo incensurato è stato rimesso in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento