Spaccata nella notte, i ladri fanno visita al bar 'rosa': "E' il quarto furto, siamo preoccupate"

Malviventi in azione nella notte al Bar Mokadè, gestito da due sorelle: "Siamo molto preoccupate"

Un altro furto ai danni di un'attività commerciale della città. La sgadita visita dei ladri stavolta al bar Mokadè di piazza Giaele Franchini Angeloni, locale a gestione rosa in mano a due sorelle, Monica e Debora Saiani. Il locale si trova nell'edificio "Cesena Anni '90".

Amaro il post su un gruppo Facebook di Monica: "Questa è la quarta volta che vengono i ladri. Stavolta per entrare si sino scomodati e hanno smontato un tombino per poi spaccare il vetro". La stessa dinamica, quindi, che aveva visto sfortunato protagonista Roberto Leoni, derubato nella sua gelateria di via Savio.

"Stamattina alle 7 - spiega Monica - sono arrivata al bar, e ho trovato questa 'sorpresa'. Chiudiamo alle 18.30, presumibilmente i malviventi hanno agito di notte, il vetro di una delle porte d'ingresso è stata rotta con un tombino. I danni? Più che altro alla struttura visto che i ladri nella cassa hanno trovato circa 150 euro, e hanno rubato alcune bottiglie".

furto ladri 2-2-2

"Ho sporto denuncia - prosegue la titolare - ai Carabinieri di Cesena, siamo molto preoccupate perchè in meno di tre anni questo è il quarto furto, e c'è la paura che i malviventi possano arrivare quando una fra me e mia sorella è sola nel locale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Vuole andare alla Festa del Maiale, ma sbaglia strada: fa inversione e finisce nel fosso

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Caos Sanremo, anche da Cesena critiche ad Amadeus: "Prenda le distanze da Junior Cally"

  • La Polizia arresta due fratelli sulla E-45: dovevano scontare una pena di 4 anni di reclusione

Torna su
CesenaToday è in caricamento