Cronaca

Ancora farmacie nel mirino: danni per la "spaccata", fuga a mani vuote

Secondo una prima ricostruzione dei fatti ad agire erano in tre: due hanno fatto da "palo"

Foto di repertorio

La fuga è stata a mani vuote. Ma hanno lasciato alle spalle tanti danni. Tentativo di furto nella nottata tra domenica e lunedì alla farmacia "Domeniconi" di San Carlo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti ad agire erano in tre: due hanno fatto da "palo", mentre il terzo, dopo aver sfondato l'ingresso, è entrato nel punto vendita, tuttavia senza trovare contanti. A quel punto i tre si sono allontanati facendo perdere le loro tracce. Nella nottata tra lunedì e martedì nel mirino è finita la farmacia di Bivio Montegelli. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. Non è da escludere che ci sia una banda dietro ai furti ai banchi dei farmaci: le due spaccate seguono infatti quella della nottata tra venerdì e sabato a Villa Chiaviche lungo la Cervese.

FURTI ANCHE NELLE CASE: RUBATI OROLOGI DI VALORE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora farmacie nel mirino: danni per la "spaccata", fuga a mani vuote

CesenaToday è in caricamento