Fa danni per 5mila euro in un bar per 36 euro di fondo cassa: ladro arrestato

Un ladro ha mandato in frantumi una vetrata del circolo-bar annesso al centro sportivo scagliando una lastra di granito. Tuttavia non ci è riuscito al primo colpo e ha danneggiato diverse vetrate prima di riuscire nel suo intento

Ha seminato danni per cinquemila euro di valore, il tutto per portare via un fondo cassa della bellezza di 36 euro. Questa volta però, all'uscita del locale che ha vandalizzato, si è trovato di fronte i carabinieri che lo hanno “impacchettato” velocemente per spedirlo, in stato di arresto, di fronte al tribunale per l'udienza per direttissima. E' quanto capitato intorno alle 2 e mezza della notte tra lunedì e martedì al centro sportivo Kick Off di via Cervese.

Un ladro, tunisino di 34 anni, ha mandato in frantumi una vetrata del circolo-bar annesso al centro sportivo scagliando una lastra di granito. Tuttavia non ci è riuscito al primo colpo: infatti, prima di sfondare il vetro, ha fatto altri due tentativi su altre vetrate. Il fracasso causato dai ripetuti tentativi di penetrare nel locale ha svegliato alcuni residenti della zona, che hanno allertato i carabinieri, che sono giunti nel giro di pochi minuti.

Il ladro una volta entrato nel locale ha rubato un fondo cassa di 36 euro ed è uscito. Fuori ha trovato ad attenderlo i militari di pattuglia, che lo hanno arrestato all'istante. Al controllo è emerso che si tratta di un soggetto con numerosi precedenti e clandestino che aveva già disatteso l'ordine di allontanamento dal territorio italiano. Per tutti questi reati è stato quindi condotto al Tribunale di Forlì per il processo per direttissima, durante il quale è stato condannato a un anno di reclusione, senza sospensione della pena. Pertanto il soggetto resterà in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento