menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I danni al Sin Cafè

I danni al Sin Cafè

Spaccata al bar, alla cassa trovano solo gli spiccioli: i ladri si 'accontentano' dei liquori

Malviventi scatenati nella notte tra domenica e lunedì. Nel mirino il Sin Cafè, ma i ladri hanno dovuto accontentarsi di alcune bottiglie di liquore

E' stato un fine settimana movimentato, in particolare per due attività commerciali della città, entrate nel cuore della notte tra domenica e lunedì, nel mirino dei malviventi.

La sgradita visita dei ladri è avvenuta "per la quarta volta" come spiega sconsolata la titolare al Sin Cafè di via Marinelli. "Il custode del palazzo ha visto la porta d'ingresso del bar distrutta e mi ha avvertito alle 5 di mattina". Una spaccata in piena regola con l'ausilio di un tombino di ghisa, come è ormai pratica tradizionale dei malviventi. "Dopo aver spaccato la porta si sono diretti alla cassa ma qui hanno trovato solo pochi spiccioli, l'hanno comunque sradicata e portata via. Hanno messo a soqquadro il bar e hanno rubato alcune bottiglie di liquore.I danni maggiori sono alla struttura".

Un copione molto simile è andato in scena più o meno in contemporanea in un altro esercizio commerciale di Cesena. A farne le spese il centro estetico "Mencanta Beauty Corner" di via Piave.  La vetrata del locale è stata spaccata, anche in questo caso con un tombino, poi i malviventi si sono diretti alla cassa. Qui la delusione visto che hanno trovato solo 200 euro, anche in questo caso sono stati più ingenti i danni alla struttura che il bottino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento