Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Gambettola

'Sostegno Tris', altri fondi per imprese e negozi che hanno subito un calo di fatturato minore

La Giunta di Gambettola ha approvato il nuovo bando per la concessione di contributi alle imprese e negozi di Gambettola che hanno subito le restrizioni e le chiusure dovute al periodo di lockdown

La Giunta di Gambettola ha approvato il nuovo bando per la concessione di contributi alle imprese e negozi di Gambettola che hanno subito le restrizioni e le chiusure dovute al periodo di lockdown, e più ne saranno danneggiate in futuro, denominato fondo SOStegno TRIS. Vengono messi a disposizione nel 2021 150.000 euro di cui 50.000 euro saranno distribuiti con questo primo bando. Le caratteristiche che dovranno avere le imprese per ottenere il contributo sono le medesime dei bandi dell’anno precedente tranne il calo di fatturato che, per questo primo bando, dovrà essere almeno del 30% nel periodo di riferimento. Altra caratteristica riguarda il fatto che non potranno accedere le imprese che hanno ottenuto il contributo coni bandi dell’anno precedente. 
 
“Nel bilancio 2021 abbiamo messo a disposizione delle imprese del nostro territorio 150.000 euro che saranno suddivisi in due tranche - dichiara il Vice Sindaco e assessore  al Bilancio e Sviluppo Economico Marcello Pirini - Il Fondo SOStegno TRIS, dotato di 50.000 euro, avrà le medesime caratteristiche dei bandi dell’anno precedente, ma sarà rivolto a quelle imprese che rientreranno nei requisiti ma che hanno avuto un calo del fatturato di almeno il 30%. L’anno scorso abbiamo favorito coloro che avevano subito un calo di fatturato maggiore, ma siamo consapevoli che il 2020 e il 2021 saranno anni difficili anche per chi è riuscito a contenere costi e limitare il calo del fatturato. Per questo riteniamo opportuno dare una risposta anche a quelle aziende che hanno saputo far fronte alla crisi reinventatosi e cercando di limitare i danni e che l’anno scorso non avevano i requisiti per ottenere il contributo. Auspichiamo che anche queste risorse possano essere distribuite in quanto il piccolo commercio e l’artigianato di servizio costituisce l’ossatura portante della nostra economia ed ha un valore fondamentale per la tenuta del nostro tessuto sociale”. 
 
Il bando è già online da lunedì 23 agosto, data da cui è possibile presentare le richieste di contributo. 
 
“Siamo già al lavoro, insieme alle associazioni di categoria, per strutturare l’ulteriore bando da 100.000 euro che sarà “destinato a categorie specifiche” - continua Pirini - quelle maggiormente colpite dalle chiusure del 2021 e che quindi hanno avuto problemi ingenti sia nel 2020 e nel 2021. Tutte le imprese rientranti nelle caratteristiche individuate potranno partecipare al bando a prescindere dal fatto che abbiano avuto contributi nei bandi precedenti.
 
"Con questo ennesimo intervento a favore dell'economia locale intendiamo dimostrare il nostro sostegno alle aziende gambettolesi. - conclude il sindaco Letizia Bisacchi - I contributi erogati finora e le agevolazioni comunali per la TARI ed per le imposte di utilizzo del suolo pubblico hanno aiutato le aziende ed i negozi ad affrontare le difficoltà legate all'emergenza Covid-19. Questi interventi sono stati ampiamente apprezzati ed hanno creato un tessuto economico più forte e resiliente, facendo sì che il nostro centro storico reagisse alla crisi, mantenendo la sua attrattività e vitalità" .
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Sostegno Tris', altri fondi per imprese e negozi che hanno subito un calo di fatturato minore

CesenaToday è in caricamento