menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sostegno per chi è in difficoltà, il Comune riparte con le misure di solidarietà alimentare

"Si tratta di un nuovo importante impulso ad una manovra di sostegno ai nostri concittadini ed a quelle famiglie che hanno subito riduzioni di reddito a causa della crisi connessa all’emergenza sanitaria del Covid"

Il Comune di Bagno di Romagna ha ripreso la distribuzione delle misure di solidarietà alimentare per sostenere le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus.
 
L’Amministrazione comunale aveva già stanziato una somme di  10.000 euro con l’ultima variazione di bilancio, anticipando la nuova misura del Governo che ha poi riconosciuto al Comune un contributo di  34.955,94 euro da destinare al sostegno alle famiglie in difficoltà a causa del Covid.
 
"Si tratta di un nuovo importante impulso ad una manovra di sostegno ai nostri concittadini ed a quelle famiglie che hanno subito riduzioni di reddito a causa della crisi connessa all’emergenza sanitaria del Covid", spiega Marco Baccini.
 
"Siamo stati uno dei pochi Comuni – sottolinea il Sindaco – che ha continuato a sostenere cittadini e famiglie anche durante l’estate e ciò è stato possibile grazie ad ingenti donazioni di cittadini e d imprese, che hanno consentito di ampliare le capacità di sostegno del Comune. Ad oggi, infatti, il Comune ha sostenuto 263 domande di assistenza per un totale di  66.323 euro  di contributi riconosciuti a cittadini e famiglie in difficoltà per l’acquisto di beni di prima necessità. Con questa nuova disponibilità economica, abbiamo ora avviato una seconda campagna di sostegno, che ripropone i criteri di riconoscimento dei contributi già fissati ed anche il meccanismo di domanda predisposto in occasione della prima fase di sostegno. Cambia invece il metodo di erogazione dei contributi – precisa il Sindaco – che verranno erogati sul circuito commerciale locale La Vantaggiosa e spendili dai cittadini attraverso apposite card vincolate, che verrà consegnate dallo Sportello Facile del Comune.  Al fine di essere quanto più celeri e snelli nell’erogare le somme ai cittadini, abbiamo confermato anche la procedura di richiesta, che sinteticamente prevede la compilazione di una semplice istanza da parte del richiedente o capo famiglia, che verrà raccolta dal Comune tramite mail o compilazione e consegna direttamente allo Sportello Facile. E’ attivo un servizio di assistenza telefonica per la compilazione (che risponde ai seguenti  numeri 0543/900424-431 dalle 9.00 alle 13.00 dal lunedì al venerdì)".

 I criteri per accedere al contributo sono previsti nel modulo d’istanza, così come gli importi assegnati. Ricordiamo che è possibile avanzare al massimo 1 richiesta al mese per ciascun nucleo familiare. I richiedenti che risulteranno assegnatari, saranno contattati dal Comune per la consegna della Card La Vantaggiosa con l’importo assegnato. I contributi avranno una tracciatura individuale al fine di evitare pratiche scorrette e saranno spendibili negli esercizi alimentari del territorio comunale aderenti all’iniziativa. Gli esercenti commerciali che hanno ancora aderito ed interessati possono contattare il numero 0543/900430.

 Tutte le informazioni di dettaglio sono contenute nei moduli di istanza, che saranno caricati in giornata sul sito del Comune (www.comune.bagnodiromagna.fc.it) – fa sapere il Sindaco –  che precisa che i cittadini potranno presentare richiesta a partire dall’11 dicembre.

"Al fine di rendere la procedura immediatamente avviabile, abbiamo chiesto la collaborazione delle Associazioni di categoria e sindacali, così da ampliare la diffusione dell’iniziativa e la disponibilità dei moduli di richiesta. Sul contributo totale a nostra disposizione, inoltre, abbiamo destinato un importo di 8.000 euro a favore del terzo settore, riversando due somme di pari importo alle due organizzazioni locali del Banco Alimentare e della Caritas, che utilizzeranno tali importi per intensificare il sostegno alimentare a mezzo dei propri canali già strutturati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Un importante alleato in tempi di Coronavirus: il saturimetro

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento