Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Sospetto caso di meningite a Cesena, bimbo ricoverato. Scatta la profilassi in una materna

Il piccolo, ora in osservazione, ha reagito positivamente alle cure e le sue condizioni di salute sono attualmente in fase di miglioramento

Un bambino di 5 anni è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva pediatrica dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena poichè presentava una sintomatologia tale da far ipotizzare una diagnosi di “sepsi batterica da  meningococco”. Il piccolo, ora in osservazione, ha reagito positivamente alle cure e le sue condizioni di salute sono attualmente in fase di miglioramento. Nel frattempo ed in attesa di ricevere conferma della diagnosi dagli esami di laboratorio, è scattato immediatamente il sistema di sorveglianza sanitaria da parte del Dipartimento di Sanità Pubblica e della Pediatria di Comunità dell’Ausl. A scopo preventivo sono state identificati tutte le persone venute a contatto con il piccolo e quindi sono stati sottoposti a profilassi antibiotica i familiari di Cesena, gli insegnanti e i compagni di scuola della scuola frequentata dal piccolo, nonché tutte le persone che sono venute a contatto stretto e continuativo con lui. La notizia è stata riportata dalla stampa locale.

IL BATTERIO - Il meningococco è un batterio che generalmente si localizza a livello della gola, senza determinare alcun tipo di disturbo e molto raramente, in individui che si trovano in condizioni di particolare vulnerabilità, è causa di malattie importanti come la meningite o la setticemia. Casi isolati di meningite rientrano nella assoluta normalità epidemiologica della meningite nel nostro paese. Il meningococco si trasmette attraverso le goccioline di saliva a seguito di contatti interpersonali stretti e prolungati. La profilassi non è ritenuta utile per chi non ha avuto contatti stretti e prolungati con la persona malata nei dieci giorni precedenti la comparsa dei sintomi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospetto caso di meningite a Cesena, bimbo ricoverato. Scatta la profilassi in una materna

CesenaToday è in caricamento