Cronaca Savignano sul Rubicone

"Sono un soldato americano, mi serve aiuto": anziana truffata di 70mila euro

L'attività investigativa traeva origine dalla denuncia sporta dalla donna nel corso delle ultime festività natalizie

Si è reso responsabile di una truffa ai danni di una pensionata sessantanovenne. Un incensurato nigeriano di 35 anni, domiciliato nell'ancontenano, attualmente irreperibile, è stato denunciato dai Carabinieri della stazione di Savignano nel'ambito di un'attività investigativa iniziata a seguito della denuncia sporta dalla malcapitata. La donna lo scorso dicembre ha riferito di aver allacciato contatti con ignoti attraverso i social network.

In particolare il nigeriano si era qualificato come militare americano di stanza all’estero, spiegando di essere in difficoltà economiche. Il rapporto si è fatto sempre più confidenziale a tal punto che i malviventi tra i mesi di febbraio e dicembre scorsi sono riusciti a convicerla a farsi consegnare somme di denaro per un totale di 70mila euro.

Tali somme sono state inviate tramite money transfer e bonifici verso banche domiciliate in Indonesia, ad eccezione di un bonifico pari di 1200 effettuato verso un numero iban abbinato a conto corrente bancario emesso da una banca dell’anconetano ed intestato al nigeriano. Quest'ultimo dovrà rispondere dell'accusa di truffa in concorso con altre persone in corso di identificazione.

LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI:
COMPAGNO VIOLENTO SPERONA LA MACCHINA DELLA SUA EX
SU FACEBOOK RAGGIRA UN'ANZIANA: "SONO UN MILITARE ALL'ESTERO"
TENSIONI NEL PD: ESCE UN CONSIGLIERE. L'ON. LATTUCA IN BILICO
NONNA SUPERCHEF, AL TALENT C'E' ANCHE UNA NONNA CESENATE
L'AMBULANZA NON ARRIVA MAI, VA IN OSPEDALE DA SOLO E SI SALVA
CONTROLLI NELLE SALE SLOT: MULTATI I GIOCATORI NEGLI ORARI VIETATI
MALTEMPO, IN ARRIVO FORTI PIOGGE. CHIUSE LE PORTE VINCIANE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono un soldato americano, mi serve aiuto": anziana truffata di 70mila euro

CesenaToday è in caricamento