menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sommelier in formazione", dopo il lockdown riparte l’attività di Ais Romagna

Nella sede di Cesena serata dedicata ai vini passiti insieme a Mariano Francesconi di Ais Trentino

Torna l’attività formativa di Ais Romagna nella nuova e rinnovata sede di Cesena (Via dell’Arrigoni, 288). La ripresa dopo gli oltre due mesi di lockdown è stata in grande stile lunedì scorso (8 giugno), nella serata “Sommelier in formazione”, insieme a uno dei personaggi più autorevoli nel mondo del vino: Mariano Francesconi Presidente Ais Trentino e componente della commissione didattica nazionale dell’associazione. Tema dell’incontro: “i vini passiti”.

Pochi palati sanno resistere alla seduzione di un morbido e carezzevole vino dolce, cosi come l’abbinamento a un dessert è un affascinante connubio per concordanza. La produzione dei vini dolci passiti ha una storia antica, radicata nelle tradizioni locali regionali: a seconda del luogo di provenienza variano i procedimenti di appassimento, i vitigni, le condizioni climatiche, altitudine e latitudine. Mariano Francesconi ha guidato gli oltre trenta partecipanti da tutta la Romagna alla scoperta delle varie tipologie di vini passiti con una degustazione su sei etichette. 

“Mariano Francesconi con competenza, disponibilità e professionalità ha proposto un focus completo e approfondito sui vini passiti, tra i più apprezzati dal pubblico – afferma Roberto Giorgini, presidente di Ais Romagna - Siamo soddisfatti della serata che ridà slancio all’attività di Ais Romagna dopo le settimane di chiusura forzata”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento