Maltempo a Roncofreddo, dalle nevicate alle frane: "La situazione è un disastro"

Venerdì mattina un vasto movimento franoso ha interessato la Provinciale, bloccando il traffico in direzione Cesena. Ma non è stata l'unica frana

La nevicata a Diolaguardia, foto di Alessia Mattioli

Da un'emergenza ad un'altra. Non trova pace Roncofreddo. Colpita tra mercoledì e giovedì da un'intensa nevicata, il comune dell'entroterra cesenate ora sta facendo i conti con una serie di smottamenti. "E' un disastro", esclama il sindaco Massimo Bulbi. Venerdì mattina un vasto movimento franoso ha interessato la Provinciale, bloccando il traffico in direzione Cesena: "Grazie all'intenso lavoro del personale della Provincia la situazione è stata risolta. E ringrazio anche Carabinieri e Polizia Municipale per aver presidiato l'area". Ma il terreno messo a dura prova da pioggia e neve è ceduto in altre zone del paese: sono state chiuse per frane via Maccanone, via Madonna del Zotto, via Rodigliano e via Compagnia.

Il tutto mentre si doveva ancora fare i conti con i disagi causati dalla nevicata: "La neve particolarmente bagnata e pesante ha causato il crollo di piante a Sorrivoli e Diolaguardia - fotografa il primo cittadino -. Ci sono stati anche diversi blackout perchè ci sono stati crolli sulle linee dell'alta tensione e anche del telefono. I Vigili del Fuoco sono stati impegnati in numerosi interventi ed hanno fatto un gran lavoro". Venerdì si sono regolarmente riaperte le scuole ed in merito alla chiusa di giovedì Bulbi si è detto soddisfatto: "Il servizio di messagistica ha funzionato bene e tutte le famiglie sono state già avvertite mercoledì notte. Inoltre sul fronte della viabilità non abbiamo avuto problemi perchè le strade sono state pulite secondo il Piano Neve". Ora si guarda al cielo, ma le previsioni non promettono nulla di buono. Tra pioggia, neve e gelo ci sarà ancora da soffrire per un'altra settimana.

EMERGENZA MALTEMPO
Cesenatico, i fossi traripano, ci si difende coi sacchi di sabbia
Pisciatello sotto stretta osservazione della Protezione Civile
Rischio esondazioni, ma già si teme il gelo. Forte nevicata in Appennino
Gambettola, la situazione del torrente Rigossa
E45 chiusa per l'emergenza buche:  si fanno i rattoppi

Scuole chiuse in due Comuni
La situazione non migliora: nuova allerta arancione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento