Il Savio non fa più paura, ma resta l'allerta "rossa". Secante riaperta, treni regolari

La Secante, che lunedì si era trasformata in una sorta di valvola di sfogo del fiume, è finalmente libera dall'acqua e transitabile

Cesena sta cercando di tornare gradualmente alla normalità. La ferita che il Savio ha aperto lunedì mattina alle 7.30 è ancora evidente, ma la città ha reagito con forza, come già accaduto ad esempio con l'emergenza nevone del 2012. La Secante, che lunedì si era trasformata in una sorta di valvola di sfogo del fiume, è finalmente libera dall'acqua e transitabile. Aperte anche le altre strade che erano state chiuse. Resta ancora chiuso solo il Ponte Nuovo, dove è ancora in corso la rimozione dei detriti che ne ostruivano le arcate. Durante le operazioni, durate ininterrottamente dalle 12 di lunedì alle 2 di notte, e riprese martedì mattina alle 8, sono state rimosse, finora, oltre 800 tonnellate di detriti. Ad intervento concluso verrà riaperto il Ponte verrà riaperto al traffico.

Nel frattempo si stanno mettendo in atto interventi di pulizia dal fango e detriti lasciati dall’esondazione sulle strade allagate. Inoltre, è stato avviato il monitoraggio sull’intero territorio comunale interessato dagli allagamenti del fiume Savio per verificare la situazione e fare la conta dei danni. In questo momento, una particolare attenzione è riservata al Parco Urbano Ippodromo e alle piste pedonali-ciclabili sull’argine destro del Savio che risultano fortemente danneggiate e compromesse dalla piena: si sta predisponendo apposita ordinanza di chiusura temporanea al transito. La Protezione civile regionale ha diramato un nuovo bollettino di allerta per la giornata di mercoledì, indicando per il territorio cesenate il codice arancione. Alla mezzanotte si potrà considerare ufficialmente conclusa la fase di emergenza di livello più alto. Alla luce di queste previsioni, mercoledì le scuole di Cesena riapriranno regolarmente i battenti. Regolare anche la circolazione dei treni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in avanzata decomposizione ritrovato in una scarpata stradale

  • Vaga seminuda per strada in stato confusionale, la Polizia Locale risolve il 'mistero'

  • Soccorso in stato di delirio, era in ospedale con la cocaina sotto la lingua: denunciato spacciatore

  • Una 'gincana' per entrare nella sala scommesse: "Legge pazzesca, l'alternativa è chiudere"

  • Travolta da un furgone mentre percorre in bici la via Emilia: ferita una donna

  • Cesenatico, ecco la nuova area del porto: "Puntiamo al rilancio della pesca"

Torna su
CesenaToday è in caricamento