La sicurezza viaggia con “Friend Bus - un bus amico per la discoteca”

Progetto sperimentale di sicurezza stradale tramite la partecipazione attiva dei giovani in collaborazione con le discoteche Indie, rock planet, king e shaky makaky, gli operatori di trasporto ed i Comuni di Cervia e Cesena

Ai nastri di partenza il progetto “friend BUS – un trasporto amico per la discoteca”, che dal 20 luglio, ogni sabato sera, offrirà ai ragazzi di Cesena e delle altre città dell’interno di raggiungere i locali della Riviera con comodità e sicurezza.
Il progetto, sostenuto anche dai Comuni di Cesena e Cervia, nasce con l’obbiettivo di garantire un trasporto sicuro per i luoghi del divertimento giovanile. Non usa però le classiche formule “calate dall’alto”, con impiego di ingenti risorse pubbliche che spesso si sono rivelate inefficaci, in quanto slegate dalle esigenze reali dei giovani, molto rapide e volubili, che sovente le dinamiche del pubblico non riescono a seguire.

Il ruolo delle amministrazioni comunali in questo caso si limita a coordinare, sensibilizzare, promuovere, comunicare e mettere a sistema le azioni che spesso in maniera molto frammentata alcuni privati già in parte svolgono.
 
“Per quanto riguarda il Comune di Cesena – dichiarano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alle Politiche Giovanili Matteo Marchi - questo progetto recupera la positiva esperienza de “Il giro della notte”, ammodernando però la concezione, in questo caso coinvolgendo i ragazzi direttamente nell’organizzazione e gestione dei trasporti, coinvolgendo gli operatori privati con un’azione di sensibilizzazione. Una ritrovata sinergia tra il pubblico ed il privato per cercare di garantire maggiore sicurezza stradale anche grazie alla promozione di un servizio volto a contrastare anche un certo abusivismo”.
 
Per seguire le dinamiche dei giovani e avvicinarli al servizio, “friend BUS” ha come promotori e fulcro le discoteche e i friends appunto, ovvero gli amici. I primi fautori della propria sicurezza sono proprio i giovani. Come? Organizzando loro stessi bus e navette dalle proprie città verso la discoteca più in voga del momento. Le prime discoteche che hanno aderito ed in cui verrà sperimentato questo progetto sono le Indie, Rock Planet, King e ShakyMakaki di Cervia, grazie alla grande disponibilità ed attenzione alla tematica della sicurezza stradale delle gestione e delle proprietà del locale.
 
Come funziona “Friend Bus”:
La discoteca fornisce all’amico che organizza il trasporto, mediante pullman o navette per tutta la comitiva di amici, i contatti degli operatori di trasporto convenzionate che praticano prezzi molto competitivi. Il locale inoltre fornisce all’amico organizzatore l’ingresso gratuito in discoteca e pratica per tutti i passeggeri scontistiche per l’ingresso al locale, con l’obiettivo di tenere bassa la spesa totale dei ragazzi che utilizzano il mezzo.
I giovani quindi anche tramite i social network amplieranno il gruppo di partecipanti fino all’esaurimento del mezzo, chiamando altri amici. Questo è certamente un modo per socializzare oltre che per viaggiare in sicurezza per raggiungere la discoteca, responsabilizzando i giovani stessi che si organizzano da soli il trasporto, con il sostegno e l’aiuto della discoteca e l’azione informativa dell’amministrazione pubblica.
Alla pagina facebook “Friend BUS” https://www.facebook.com/frienbuslocali?fref=ts, oppure sulla pagina facebook dell’Informagiovani di Cesena  https://www.facebook.com/informagiovanicesena?fref=ts sono disponibili ogni sabato i servizi di trasporto che sono o si stanno organizzando oltre che i contatti degli amici organizzatori. Chiunque voglia potrà mettersi in contatto con loro e salire sul bus che passa dalla propria città e che si dirige verso il locale che preferisce.
 
Già da questo sabato sono attivi i seguenti friend BUS
: Forlì con partenza dal piazzale dell'ex punto bus alle ore 23.30; Faenza partenza dal café del viale di fronte alla stazione diretti alle Indie. Cesena con partenza dal piazzale della Stazione alle ore 23.30. Disponibilità da parte dei gestori Taxi a Cesena di prevedere tariffe agevolate per i percorsi verso le discoteche.
 
Il costo dei mezzi è molto accessibile, infatti con 5 o 6 euro a seconda del tragitto si potrà effettuare andata e ritorno. Un contributo simbolico del pubblico permette di garantire ogni sabato la presenza del bus in caso non si raggiunga il numero minino; a tal fine si stanno contattando le altre amministrazioni locali interessate per ampliare e consolidare il progetto, partendo dalle già certe disponibilità dei Comuni di Cesena e di Cervia.
 
La rete di collaborazione si è estesa anche agli operatori di trasporto privati i quali, grazie anche all’azione delle Associazioni CNA e Confartigianato, hanno dato disponibilità di mezzi a costi particolarmente concorrenziali. Il logo ed i riferimenti dell’iniziativa saranno riportati in tutti i materiali promozionali della discoteca ma anche sul materiale dei Comuni aderenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento