Allarme sicurezza, Vandelli: "Non sottovalutare atti di vandalismo e danneggiamenti"

Il segretario del sindacato dei poliziotti: "Aumentare le pattuglie e aumentare le pene con un provvedimento legislativo"

"Equilibrio Sicurezza" lancia, attraverso il segretario regionale Ugo Vandelli, un ennesimo allarme sicurezza. "Da non sottovalutare - rimarca il segretario del sindacato dei poliziotti - i crescenti atti di vandalismo gratuito ai veicoli e i danneggiamenti, senza apparente motivo, agli esercizi pubblici, nonché ai beni della città". 

"Il sindacato dei poliziotti preoccupato per questi odiosi crimini, chiede ai Questori della regione Emilia Romagna e ai vertici di tutte le Forze dell’Ordine di rivedere con la massima urgenza i protocolli di intervento e prevenzione dei reati aumentando la presenza delle pattuglie e rafforzando con altra unità gli equipaggi impegnati nel controllo del territorio. Al Ministro dell’Interno Matteo Salvini, rivolge l’invito di proporre il cambiamento delle sanzioni, aumentando le pene, con un provvedimento legislativo che introduca l’aggravante dell’associazione a delinquere per coloro che operano in gruppo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento