Sicurezza stradale, il Comune investe 500mila euro: percorsi pedonali e rilevatori di velocità

Due rilevatori di velocità sono previsti anche nel Quartiere Vallesavio (zona San Carlo), mentre in via Castiglione sarà asfaltata la banchina

FOTO DI REPERTORIO

Intersezioni rialzate, attraversamenti pedonali protetti, rilevatori di velocità, sistemazione marciapiedi, tombinature di fossi stradali, allargamento di intersezioni stradali. Sono stati assegnati i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza stradale nei quartieri del cesenate, che contemplano un cospicuo numero di opere pubbliche per un importo complessivo di circa 500 mila euro. Ad aggiudicarsi i lavori in due diversi appalti sono state la ditta P.P.G. Mengozzi Marzio di Santa Sofia per un importo di 225 mila euro, e l’impresa Giovane Strada di Forlì per un importo di 230 mila euro.

“Prosegue l’impegno del Comune per la messa in sicurezza delle strade nel territorio - affermano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi – Gli interventi riguarderanno tutto il cesenate, nessun quartiere escluso, e avranno quale denominatore comune l’attenzione alle categorie più deboli, come pedoni e biciclette. In un momento come quello attuale, di difficoltà per le finanze pubbliche, ribadiamo lo sforzo del Comune nella direzione della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile”.

Entrando nel dettaglio degli interventi, nel Quartiere Centro Urbano sarà realizzata un’intersezione rialzata (via Martiri della Libertà con via Cairoli), sistemato il marciapiede (via Montanari con via Zara) e inserito il rilevatore di velocità in via Roversano. Nel Quartiere Cesuola sarà sistemata piazza Brighi e la fermata dell’autobus, e realizzato un percorso pedonale con doppio cordolo in via Sorrivoli. Nel Quartiere Fiorenzuola è previsto un attraversamento pedonale protetto (via Fiorenzuola), così come la creazione di una pista ciclabile in via Marconi. Nel Quartiere Dismano sono previsti due rilevatori di velocità a San Andrea in Bagnolo, e la sistemazione della pista ciclabile, da via Zavaglia alla rotonda 8 marzo.

Due rilevatori di velocità sono previsti anche nel Quartiere Vallesavio (zona San Carlo), mentre in via Castiglione sarà asfaltata la banchina. Nel Quartiere Rubicone sono previsti tre rilevatori di velocità (Case Castagnoli, Case Missiroli, via Malanotte), la sistemazione idraulica di accesso al cimitero di Carpineta, la sostituzione di una pensilina bus sulla via Emilia (altezza in via Marzabotto). Nel Quartiere al Mare è previsto l’inserimento di guard rail in via Vetreto e in via Vigo Ruffio, il tombinamento del fosso in via Capannaguzzo (zona chiesa Bulgarnò).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ben sei i rilevatori di velocità in programma nel Quartiere Cervese nord, dove è prevista anche la sistemazione della banchina in via San Giorgio. Tre rilevatori di velocità sono previsti anche nel Quartiere Ravennate (altezza scuola Ronta, inizio del centro abitato di San Martino e in via Cerchia sempre a San Martino), così come la realizzazione di tre dossi (due in via Galimberti, uno in via Don Eugenio Medri). Infine, ma non meno importanti, il Quartiere Borello dove è prevista la chiusura del fosso in via Casalbono (zona Castello) e il Quartiere Cervese sud dove è prevista la sistemazione della pista ciclabile e pedonale in via Cervese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento