rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Quartiere Al Mare / Via Giovanni Spadolini

Sicurezza stradale, "risanata" via Pasolini. Sotto i ferri piazzale Casali e via Tito Maccio Plauto

“Con la fine dell’intervento strutturale al Viadotto Kennedy lo scorso aprile abbiamo annunciato l’avvio di una serie di lavori che avrebbero interessato principalmente le strade limitrofe al cavalcavia"

Riqualificazione e messa in sicurezza della viabilità stradale cittadina. Con la conclusione dell’intervento di asfaltatura di Via Spadolini, programmato tra le opere di manutenzione ordinaria delle strade comunali (anno 2022) per un importo complessivo di 50 mila euro, procede la cantierizzazione e il relativo avvio delle opere lungo altri tratti stradali di particolare importanza e perlopiù limitrofi al viadotto “J. F. Kennedy”. È questo il caso delle vie Del Mare e Tito Maccio Plauto, i cui interventi saranno avviati nella prossima settimana, e di Piazzale Casali – in corso – con le opere di asfaltatura del collegamento pedonale fino a Via Francesco Baracca e del parcheggio Casali, per un ammontare di 160 mila euro.

“Con la fine dell’intervento strutturale al Viadotto Kennedy – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Christian Castorri – lo scorso aprile abbiamo annunciato l’avvio di una serie di lavori che avrebbero interessato principalmente le strade limitrofe al cavalcavia che collega il quartiere Vigne al centro città e quotidianamente frequentate da studenti e lavoratori. Proprio per assicurare la massima sicurezza agli utenti della strada e in un’ottica di completamento dell’intervento dell’infrastruttura, che da sempre rappresenta un punto nevralgico della viabilità cittadina, siamo partiti con via Spadolini. Questo tratto stradale si presentava particolarmente deteriorato anche a causa delle deviazioni del traffico per i lavori del viadotto Kennedy. Nel corso della seconda metà di luglio, e nell’arco di due giorni, è stato eseguito il risanamento fino allo strato di base bynder dei punti maggiormente ammalorati deteriorati, fino alla completa asfaltatura della sede stradale. Nei prossimi giorni – prosegue l’Assessore – gli interventi proseguiranno in piazzale Casali, dove contestualmente alle opere di asfaltatura del parcheggio sono iniziati i lavori di ristrutturazione del percorso ciclopedonale di via Baracca, e in via Tito Maccio Plauto, dove è previsto il completamento della via”. In particolare, il parcheggio Casali tornerà fruibile da venerdì a seguito del rifacimento della segnaletica orizzontale.

Gli interventi, interamente finanziati dal contributo ministeriale di 160 mila euro, a cui si sommano le risorse destinate al 2023 pari a 80 mila euro, sono i seguenti: manutenzione straordinaria e pavimentazione stradale di via Tito Maccio Plauto e Piazzale Casali; pavimentazione e ristrutturazione del percorso pedonale da Piazzale Casali alla Via Francesco Baracca. L’intervento sarà completato con l’adeguata segnaletica stradale. Inoltre con l’appalto di manutenzione ordinaria del 2022 è stata asfaltata la Via Dismano e a breve si sistemerà nei tratti più deteriorati anche via Fiorenzuola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza stradale, "risanata" via Pasolini. Sotto i ferri piazzale Casali e via Tito Maccio Plauto

CesenaToday è in caricamento