Sicurezza stradale per over 65: fa tappa a Savignano il tour della Regione

Per conoscere la campagna di sensibilizzazione "Incroci di vita" si può visitare il sito www.incrocidivita.it e partecipare alla discussione, offrendo il proprio contributo, anche sulla pagina Facebook della campagna

"L’esperienza paga: il contributo degli over 65 per strade più sicure per tutti” è il titolo della campagna regionale "Incroci di Vita" che l'Osservatorio per l'educazione alla sicurezza stradale della Regione Emilia-Romagna sta conducendo nelle Università della Terza Età. Il tour in nove tappe fa tappa a Savignano mercoledì, quando, dalle 15 alle 17, sarà ospitato nell'aula didattica del Museo archeologico del Compito, in via San Giovanni 7, grazie alla collborazione con la Libera Università del Rubicone. All’incontro parteciperanno rappresentanti dell’Osservatorio per l’Educazione e la sicurezza stradale dell’Emilia-Romagna e corsisti delle varie Università.

Per il 2016, infatti, l'Osservatorio regionale ha deciso di puntare l'attenzione sulla categoria di utenti della strada ancora oggi più esposta ai pericoli del traffico e della mobilità urbana ed extraurbana: negli ultimi anni, purtroppo, sta tornando a crescere il numero di persone over 65 ferite o decedute sulle strade, in particolare pedoni. Da qui la scelta di proporre incontri in luoghi in cui le persone anziane continuano a mantenersi parti attive e propositive della società: le Università per adulti.

Durante l'incontro a Savignano si parlerà quindi di come la strada dovrebbe essere percepita come uno “spazio condiviso” in cui tutti possono mettere in comune la propria esperienza, sia essa di automobilista, pedone, ciclista o motociclista. La campagna “Incroci di vita” lancia quindi l’invito, a tutti coloro che vogliono collaborare, per scrivere insieme un “Manuale dell’intelligenza stradale condivisa”. I contributi che emergeranno dagli incontri verranno infatti registrati per entrare a far parte del manuale, risultato finale della campagna nell’autunno 2016.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per conoscere la campagna di sensibilizzazione "Incroci di vita" si può visitare il sito www.incrocidivita.it e partecipare alla discussione, offrendo il proprio contributo, anche sulla pagina Facebook della campagna (www.facebook.com/incrocidivita).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento