Cronaca Bagno di Romagna

Sicurezza stradale, etilometri gratis a Roncofreddo e Bagno

Durante le manifestazioni saranno distribuiti etilometri monouso e materiale informativo sui rischi derivanti dall'abuso di sostanze alcoliche durante la guida di veicoli

Nel quadro delle iniziative volte a promuovere la sicurezza sulle strade la Provincia di Forlì-Cesena,  tramite il proprio Osservatorio sulla Sicurezza Stradale, allestirà nella serata di venerdì, nel centro storico di Roncofreddo un gazebo informativo per sensibilizzare i cittadini sull’abuso di alcol da parte di giovani ed adulti. Analoga manifestazione si terrà la sera di sabato, nel centro di Bagno di Romagna, nella valle del Savio. In entrambe le occasioni i gazebo saranno operativi dalle ore 20,30
 
Durante le manifestazioni saranno distribuiti etilometri monouso e materiale informativo sui rischi derivanti dall’abuso di sostanze alcoliche durante la guida di veicoli. Etilometri gratis per far sì che si possano usare con la naturalezza di un oggetto quotidiano e si arrivi, senza proibizioni o inutili proclami, al cambiamento di abitudini di tutti, giovani e adulti per divertirsi consapevolmente e. soprattutto poter tornare a divertirsi la sera dopo.
 
La guida di un veicolo richiede buone capacità di concentrazione e reazione. Queste si riducono già con una piccola quantità di alcol. Pertanto è meglio rinunciare all’alcol quando si deve guidare. Dalla ricerca medica emerge chiaramente che l’alcol modifica gli stati di coscienza, e ciò vale per tutti gli individui. Già un tasso alcolemico dello 0,3 per mille pregiudica la vista, la concentrazione, la reazione e la coordinazione; aumenta la propensione ad assumere comportamenti a rischio ed amplifica gli effetti negativi di stanchezza, stress, premura e nervosismo.  A partire dallo 0,5 per mille il rischio d’incidente aumenta in maniera certa, con un tasso dello 0,8 per mille tale rischio è mediamente già quattro volte superiore. Fra i neopatentati il rischio d’incidente è superiore rispetto agli altri conducenti e i primi corrono spesso più rischi; pertanto già un’esigua quantità di alcol aumenta il loro rischio d’incidente.
 
Anche attraverso questa iniziativa la Provincia di Forlì-Cesena cerca di ridurre il fenomeno delle morti su strada. Un progetto a più ampio respiro che prevede incontri con la popolazione del territorio per cercare di creare  una maggiore consapevolezza della sicurezza sulle strade per la propria vita e per quella degli altri. Focale diventa il tema dell’etilometro: non soltanto come strumento di prevenzione ma come gesto di consapevolezza per giovani e adulti che vogliono divertirsi, bere senza esagerare, ponendosi sempre la domanda se è il caso di guidare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza stradale, etilometri gratis a Roncofreddo e Bagno
CesenaToday è in caricamento