menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza stradale, a Sant’Angelo festa per 230 giovani "neo pedoni e ciclisti"

"Una formula oramai consolidata – concludono il sindaco Gianluca Vincenzi e l’assessore con delega alla Polizia Municipale Deniel Casadei - che mantiene sempre altissima la capacità di incuriosire e coinvolgere i bimbi"

E’ terminato con una grande “Festa della sicurezza stradale” il corso che tutte le classi quarte e quinte  delle scuole elementari di Gatteo hanno seguito nel corso dell’anno scolastico con gli agenti della Polizia Municipale dell’Unione Rubicone e Mare. In questi ultimi giorni di scuola gli oltre 230 giovani utenti della strada si sono datti appuntamento nel cortile della scuola Moretti di Sant’Angelo per condividere con sindaco, assessori e insegnanti le nozioni pratiche e teoriche imparate con i tre agenti della Polizia Municipale che, nel corso dell’anno scolastico, li hanno coinvolti alla scoperta del Codice della strada.

I ragazzi di quarta si sono quindi dedicati al ruolo del pedone: dopo due lezioni in classe sono partiti alla scoperta della città per vedere insieme i segnali, utilizzare i marciapiedi e attraversare correttamente la strada. In quinta ci si dedica invece alle due ruote: dopo gli incontri in classe si “scende in campo” in piazze e spazi vicino alla scuola con la propria bici per percorrere insieme un percorso ad hoc con segnali, rotonde e attraversamenti “a misura di bimbo”. Durante la festa alla scuola Moretti, infine, una colorata riproduzione a grandezza quasi naturale di un tratto stradale ha permesso a ragazzi di prendere ulteriore confidenza con segnaletica orizzontale e verticale, semafori e attraversamenti pedonali .

“Una formula oramai consolidata – concludono il sindaco Gianluca Vincenzi e l’assessore con delega alla Polizia Municipale Deniel Casadei - che mantiene sempre altissima la capacità di incuriosire e coinvolgere i bimbi. Ringrazio gli agenti della Pm che ogni anno “prendono per mano” i ragazzi e li conducono alla scoperta del mondo di pedoni, ciclisti e automobilisti mettendosi a disposizione, in prima persona, del loro percorso formativo”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento