Sicurezza, pattuglie della polizia più efficienti con i tablet collegati alle banche dati centrali

I nuovi tablet permetteranno una maggiore efficacia nei controlli, in quanto targhe e nominativi non dovranno passare più dal "collo di bottiglia" della centrale operativa, che rendeva più lunghi i tempi e più alto il margine d'errore

Più efficienza per la polizia di Stato. La Questura di Forlì-Cesena è stata recentemente dotata di 8 tablet in utilizzo alle pattuglie in servizio esterno con i quali gli agenti in servizio di pattuglia potranno direttamente interrogare le banche dati del ministero, sia per i veicoli che per l’identificazione delle persone. Le apparecchiature, che comunicano con i server delle forze dell’ordine tramite sim telefonica, erano già in dotazione ai reparti speciali della Polizia ed ora arrivano anche nelle volanti, vale a dire le auto con le insegne celesti della polizia che vediamo tutti i giorni sulle strade.

I nuovi tablet permetteranno una maggiore efficacia nei controlli, in quanto targhe e nominativi non dovranno passare più dal “collo di bottiglia” della centrale operativa, che rendeva più lunghi i tempi e più alto il margine d’errore. Questo sgraverà maggiormente gli operatori di centrale, che sono poi gli stessi che rispondono se si chiama il 113, che potranno dedicarsi maggiormente alla gestione delle emergenze. Gli 8 tablet sono stati distribuiti a tutti i reparti che agiscono maggiormente in esterno, vale a dire le Squadre Volanti della Questura di Forlì e del Commissariato di Cesena, nonché alla Squadra Mobile. I dispositivi sono stati presentati sabato mattina. La dotazione dei nuovi strumenti è stata fortemente sostenuta dal questore di Forlì-Cesena Salvatore Sanna, per accrescere il livello di tutela della sicurezza in provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento