Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

"Si sono aggravati i fenomeni erosivi", il Consorzio di bonifica interviene per la messa in sicurezza della strada

Si è verificato l’aggravarsi dei fenomeni erosivi che da tempo interessano la carreggiata stradale della scarpata di valle alla strada Consorziale

Sono attualmente in corso i lavori di messa in sicurezza della strada Consorziale “M. te Castello-Tezzo” in località Montecastello, nel comune di Mercato Saraceno.

Il Consorzio di Bonifica, che monitora il territorio montano soprattutto nelle aree più fragili in condizioni meteoriche avverse, a seguito dell’eccezionale evento metereologico localizzato del 24 ottobre 2021, ha verificato l’aggravarsi dei fenomeni erosivi che da tempo interessano la carreggiata stradale della scarpata di valle alla strada Consorziale.

Il Settore Bonifica Montana, vista l’accertata criticità per la pubblica incolumità, sì è subito attivato per richiedere alla Regione Emilia-Romagna i fondi necessari  per salvaguardare il versante dal peggioramento dell’erosione che comporterebbe sicuramente ulteriori danni per la viabilità.    

Il progetto di intervento è stato finanziato dalla Regione per un importo di 40.000 euro, e prevede la posa di geocomposito nella scarpata di valle per interrompere l’azione erosiva sulla scarpata di elevata pendenza. Il geocomposito, costituito da rete metallica pre-accoppiata con bio-reti di tessuto 100% naturali e quindi biodegradabili, serve a mitigare gli effetti erosivi di disgregazione e degradazione del versante. L’intervento verrà completato con chiodature, tiranti in funi d’acciaio e funi diagonali per sviluppare un’azione resistente e consolidante anche in profondità, e garantire così il ripristino dell’esercizio viabile in condizioni di sicurezza.

I lavori iniziati il 17 febbraio, tempo permettendo, saranno ultimati entro marzo 2021. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Si sono aggravati i fenomeni erosivi", il Consorzio di bonifica interviene per la messa in sicurezza della strada

CesenaToday è in caricamento