menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si schianta alla rotonda, l'etilometro lo inchioda: alcol nel sangue tre volte oltre i limiti

Un trentenne romeno è stato denunciato dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile con l'accusa di guida in stato d'ebrezza alcolica

E' risultato positivo al test dell'etilometro dopo un incidente. Un trentenne romeno è stato denunciato dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile con l'accusa di guida in stato d'ebrezza alcolica. Il sinistro è avvenuto alla rotonda Felice Cavallotti a Cesenatico, dove l'automobilista si è schiantato con la Bmw sulla quale si trovava al volante. Gli uomini dell'Arma l'hanno sottoposto agli accertamenti del caso attraverso l'etilometro, risultando positivo con un tasso di alcol nel sangue pari a 1,73 grammi per litro, oltre tre volte il limite di legge fissato in 0,50 grammi. Al giovane, oltre alla denuncia, anche il ritiro della patente. Complessivamente gli uomini dell'Arma hanno elevato 16 sanzioni per infrazioni al codice della strada, ritirato cinque patenti ed effettuato undici perquisizioni.

Nel corso dei controlli straordinari del territorio è stato denunciato un iracheno di 28 anni, già noto alle forze dell'ordine, per il reato di "soggiorno e permanenza illegale sul territorio dello stato, in quanto risultato sprovvisto del permesso di soggiorno. Al termine degli accertamenti è stato munito del biglietto d’invito a recarsi all’ufficio immigrazione della Questura di forli’-cesena per regolarizzare la propria posizione sul territorio nazionale. Sono infine quattro le persone sorprese con modiche quantità di sostanze stupefacenti per uso personale. Sono stati sequestrati 2,7 grammi di marijuana, 0,2 grammi eroina, 0,2 grammi di cocaina ed una boccetta in plastica contenente del metadone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento