menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si ruba di tutto: casa di campagna "svaligiata" di damigiane e conigli

Domenica mattina hanno aperto un capanno che si trova nell'area della loro abitazione per scoprire che erano passati i ladri

Si ruba proprio di ogni. Se le case in città sono spesso saccheggiate specialmente di soldi e gioielli (e più raramente degli apparecchi elettronici come tv e computer, più difficilmente ricettabili), le case di campagna si trovano derubate di quel che c'è: animali, vino e attrezzi. Ne sa qualcosa una famiglia che vive su via Cagnona, non lontano dal Romagna Shopping Center. Domenica mattina hanno aperto un capanno che si trova nell'area della loro abitazione per scoprire che erano passati i ladri e avevano portato via di tutto.

Dall'interno sono spariti 5 conigli e ben 6 damigiane di vino da oltre 50 litri l'una. Un bel “pranzo” per i malviventi che, però, hanno anche allungato le mani su attrezzi vari come trapani, taglialegna, tagliaerba e saldatrici, tutti oggetti che si trovavano nel ricovero. Il furto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica. I ladri molto probabilmente sono passati dai campi dietro la casa, per poi portare la refurtiva a braccio fino a via San Giuseppe, oltre un canale ed infine fuggire via. Pochi gli elementi in mani ai carabinieri, che hanno raccolto la denuncia di questo ennesimo furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento