"Si riparte in sicurezza e con tante novità", al via la stagione dell'Ippodromo

Grazie anche alla situazione sanitaria in via di miglioramento, l'impossibile è diventato possibile e venerdì 3 luglio riparte la stagione dell'Ippodromo

Solo due mesi fa era impensabile immaginare all'Ippodromo del Savio con cavalli in pista, pubblico sulla tribuna, ristoranti aperti e magari qualche intrattenimento sotto le stelle. E invece, grazie anche alla situazione sanitaria in via di miglioramento, l'impossibile è diventato possibile e venerdì 3 luglio riparte la stagione dell'Ippodromo, un po' diversa dalle altre stagioni perché, ovviamente, è stata pensata e programmata nella piena sicurezza del pubblico e degli operatori, ma sostanzialmente si ripresenterà con le sue 31 giornate di corsa (29 notturni e 2 preserali), 4 Gran Premi e uno spettacolare "Ouverture". Si correrà il martedì, il venerdì e il sabato. Appuntamenti da non perdere: Ouverture del 3 luglio, sabato 11 luglio Gran Premio Città di Cesena, sabato 1 agosto Gran Premio Riccardo Grassi. Finalissima del Superfrustino Tomaso Grassi Award venerdì 21 agosto e 5 settembre l'86esimo Campionato Europeo Orogel.

Ma con il Covid cosa troveremo di diverso all'Ippodromo? Innanzitutto, al fine di evitare eventuali code e assembramenti, l'accesso alla struttura sarà  gratuito e libero per tutto il pubblico. Verrà garantita la presenza di steward che si occuperanno della valutazione del rischio di affollamento sia nella zona di ingresso che nelle aree comuni. Per i ristoranti, differenziati e aumentati di numero, verrà seguito lo specifico protocollo che riguarda i normali locali. Sarà obbligatorio l'uso della mascherina nei luoghi chiusi e saranno resi disponibili dispenser contenenti soluzioni disinfettanti in vari punti della struttura. All'interno di tutta la struttura sarà allestita la cartellonistica informativa bilingue relativa alle procedure da seguire. I grandi assenti di quest'anno saranno gli eventi collaterali, le miss, le passeggiate col pony, il trenino che entrava nelle scuderie, il parco giochi per i bambini. Causa Covid questo tipo di intrattenimento è stato cancellato.

ippodromo conferenza stampa-2

Presentissimo, invece, sarà lo storico programma "Cavalli in pista" giunto alla 31esima edizione, condotto da Luciano Poggi e programmato da Teleromagna. Quest'anno, grazie alla concomitanza con il protrarsi del campionato di calcio, alle classiche interviste ai driver si affiancheranno anche i commenti sportivi sul calcio. "Sarà una bellissima stagione - ha rassicurato Marco Fabio Rondoni, direttore generale di HippoGroup Cesenate - dove ci sarà solo da divertirsi e gustare lo spettacolo in sicurezza. Abbiamo già preparato l'apposita segnaletica orizzontale e verticale in relazione alle distanze. I posti in tribuna utilizzabili verranno segnalati nel rispetto delle regole di distanziamento interpersonale. I corrimano e tutte le aree all'aperto verranno disinfettate giornalmente. Verrà rilevata la temperatura corporea impedendo l'accesso in caso di temperatura maggiore di 37 gradi e mezzo, saranno riorganizzati gli spazi e la dislocazione delle apparecchiature (terminali) per garantire l'accesso in modo ordinato, al fine di evitare assembramenti e assicurare il mantenimento di almeno un metro di separazione tra gli utenti. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di portare più gente possibile all'ippodromo - conclude Rondoni - Abbiamo avuto dei Campionati Europei con 12/13 mila persone, ecco quest'anno non sarà così. In tribuna potranno stare 800/1000 persone, nei ristoranti 450 circa e poi sparsi nella struttura, che è oltre 3 mila metri quadrati, ce ne possono stare altre mille".

"Sappiamo quanto sia difficile far ripartire le attività dopo il Covid - ha detto il vicesindaco Castorri - e noi dobbiamo ringraziare l'impegno di tutto lo staff dell'Hippogroup perché sono stati veramente bravi. Hanno effettuato investimenti importanti ma soprattutto hanno dato anche utili spunti all'amministrazione pubblica di cui terremo sicuramente conto".

"Non nascondo le preoccupazioni che mi hanno rincorso - gli ha fatto eco il presidente Massimo Umberto Antoniacci - in primis per la responsabilità che io, personalmente, e tutti i consiglieri nutriamo nei confronti dei dipendenti Hippogroup, dall'altro l'interrogativo sulle modalità e le capacità di affrontare la ripartenza con la giusta organizzazione, che comprende ovviamente anche la tutela della salute dei nostri clienti. Tengo a dire, però, che abbiamo affrontato questa ripartenza forti di uno spirito tipicamente "romagnolo", che è sempre stata la nostra firma e che consiste nell'affrontare le sfide più difficili con entusiasmo, spirito di sacrificio e la massima attenzione nei confronti del pubblico". "Fortunatamente siamo una realtà solida - ha continuato Riccardo Grassi, amministratore delegato di HippoGroup - questo ci ha permesso di sopportare una situazione difficile per tutti. E ora, con molta soddisfazione, possiamo dire che siamo di nuovo in pista, pronti per correre".

Novità importanti, come detto, riguardano i ristoranti. Grazie a Summertrade, l'azienda di ristorazione e banqueting riminese che dal 2017 gestisce il ristorante Trio per questa stagione è stata messa a punto una nuova proposta di ristorazione. Sono state allestite 4 diverse location che corrispondono a 4 proposte di menù, dagli 8 euro ai 40/50, ideali per soddisfare il più possibile i gusti dei clienti. La novità è la pizzeria "Hippo Pizza la tenda" che da quest'anno è collocata sotto la tenda arancione a bordo pista. Le altre location sono "Hippo family il Chiosco" con menù adatti a bambini e famiglie, "Hippo Sky la terrazza, uno spazio collocato sulla terrazza panoramica molto apprezzato da chi ama la visione completa della pista e il Ristorante Trio, sul palo d'arrivo, che mantiene la tradizionale offerta con proposte curate e raffinate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due anni di scavi per far emergere un pezzo di storia, anche il campo militare che ospitò Cesare

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Positiva una bambina di prima elementare, in quarantena 19 alunni

  • Scontro frontale all'uscita dal parcheggio, il centauro trasportato d'urgenza in ospedale

  • Coronavirus, i nuovi casi a Cesena: un malato è in Terapia intensiva

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento