Si parte dalle due gelaterie per pulire i parchi della città: "Chiunque può aggregarsi"

Il maestro gelataio Roberto Leoni ha aderito con grande slancio all'evento nazionale "Puliamo il mondo" di Legambiente

I ragazzi e le ragazze che lavorano nella gelateria Leoni e i clienti sabato prossimo, 21 settembre, si troveranno insieme per ripulire i parchi della città. Insieme a loro ci sarà anche il maestro gelataio Roberto Leoni che, in linea con l'impegno per l'ambiente dimostrato da vari anni, ha aderito con grande slancio all'evento nazionale "Puliamo il mondo" di Legambiente.

Nel pomeriggio di pulizia, che ha ottenuto il patrocinio anche di Comune, Quartiere Oltresavio, Comitato di Diegaro e Quartiere Centro Urbano, i volontari partiranno alle 15 da due punti: uno è alla Gelateria di via Fratelli Bandiera e si proseguirà in direzione del Parco di Serravalle, l'altro è alla Gelateria di via Savio e si proseguirà in direzione del Parco per Fabio e delle aree verdi di Diegaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Chiunque può aggregarsi aiutandoci nell'iniziativa - spiega Roberto Leoni - Può partire insieme a noi oppure anche raggiungerci direttamente nei parchi. Più siamo e meglio è. A tutti i bambini che parteciperanno verrà offerto un bel gelato, sperando che sia una bella lezione di ecologia e rispetto dell'ambiente. Questo è il primo anno in cui Cesena aderisce all'iniziativa "Puliamo il mondo" di Legambiente, sperando che possa esser solo il primo di tanti utili interventi per il bene della nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento