Si è concluso a Pievesestina il Master in Biotecnologie

Si è svolta lunedì pomeriggio, la cerimonia di consegna dei diplomi ai partecipanti del Master in Biotecnologie, che si è tenuto nei mesi scorsi a Pievesestina di Cesena

Si è svolta lunedì pomeriggio, la cerimonia di consegna dei diplomi ai partecipanti del  Master in Biotecnologie, che si è tenuto nei mesi scorsi a Pievesestina di Cesena. Il Corso, dedicato alle Biotecnologie di laboratorio e Medicina trasfusionale, è stato frequentato da 18 dirigenti, medici e biologi, in attività all’IRST, all’Officina Trasfusionale di Pievesestina e nei Servizi di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale del territorio di Area Vasta Romagna. Il Master – promosso dalle Direzioni Aziendali delle quattro Aziende sanitarie di Area Vasta Romagna – si è potuto realizzare grazie alla collaborazione pluriennale dell’Università degli Studi di Ferrara, in particolare la scuola di specializzazione in Patologia Clinica dell’Università degli Studi di Ferrara, diretta da Prof. Di Virgilio, che ad oggi ha già formato molti dei dirigenti coinvolti nei percorsi di immunoematologia eritrocitaria del nostro territorio, e le UU. OO. di Medicina Trasfusionale di Area Vasta Romagna e il Dipartimento di Medicina Sperimentale e Diagnostica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di una iniziativa formativa che ha consentito ai partecipanti di affrontare e approfondire argomenti nell’ambito dell’immunoematologia leucopiastrinica, della produzione di emocomponenti, della criobiologia, della biologia molecolare, dell’ingegneria cellulare e tissutale. Il corso rientra nell’ambito delle iniziative formative di implementazione della piattaforma biotecnologica del Centro Servizi di Pievesestina, con particolare attenzione allo sviluppo di tematiche trasversali e innovative. Le aule del polo formativo di Pievesestina hanno ospitato le lezioni frontali di docenti dell’Università di Ferrara e di Modena e i laboratori dell’Officina Trasfusionale della Romagna per il tirocinio teorico pratico. A consegnare i diplomi, alla presenza  del Direttore Sanitario dell’Azienda Usl di Cesena dott. Giorgio Martelli e della Dott.ssa Rita Santarelli, direttore Medicina Trasfusionale Centro Servizi Pievesestina – Area Vasta Romagna, è stato proprio  il direttore della scuola di specializzazione ferrarese, Prof. Di Virgilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento