Si celebra la "Giornata per la vita": il vescovo benedice le mamme in attesa

Sabato alle 18, in Cattedrale a Cesena, il vescovo Douglas Regattieri presiederà la Messa durante il quale conferirà il Sacramento del Battesimo e benedirà le mamme in attesa

Si celebra domenica, nelle parrocchie, la Giornata per la vita. La giornata sarà preceduta da due appuntamenti, nei giorni venerdì e sabato. Venerdì alle 21, al Palazzo del Ridotto, si parlerà di "Nove mesi valgono una vita", con l'intervento del presidente dell'associazione nazionale di psicologia e di educazione prenatale, Gino Soldera. La conferenza è proposta dalla Commissione diocesana per la pastorale familiare, in occasione della 40esima Giornata per la Vita indetta dalla Conferenza episcopale italiana (Cei) col tema "Il Vangelo della vita gioia per il mondo". Gino Soldera è psicologo-psicoterapeuta che svolge la sua attività presso il Consultorio Familiare Ucipem di Vittorio Veneto. È fondatore e presidente dell'Associazione Nazionale di Psicologia e di Educazione Prenatale (Anpep). Dirige la rivista "Il giornale italiano di Psicologia e di educazione prenatale" e collabora con varie riviste mensili, come "Io e il mio bambino", "Donna e mamma", "Dolce attesa". Sabato alle 18, in Cattedrale a Cesena, il vescovo Douglas Regattieri presiederà la Messa durante il quale conferirà il Sacramento del Battesimo e benedirà le mamme in attesa. Alla celebrazione sono invitate in particolare tutte le famiglie con bambini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento