Cronaca

Si allarga la connettività Wi-fi di Bagno di Romagna

Il Comune di Bagno di Romagna potenzia il suo servizio di connettività pubblica wifi www.bagnowifi.it. Il servizio, attivato lo scorso luglio in via Fiorentina e Piazza Ricasoli

Il Comune di Bagno di Romagna potenzia il suo servizio di connettività pubblica wifi www.bagnowifi.it. Il servizio, attivato lo scorso luglio in via Fiorentina e Piazza Ricasoli, raggiunge ora anche via Manin e via Corridoni, sempre a Bagno di Romagna, e coinvolge per la prima volta anche l'abitato di San Piero in Bagno, nelle due piazze principali – Piazza Allende e Piazza Martiri -, e, in parte, in via Garibaldi.

L'estensione del servizio di connessione rientra tra le azioni promosse dall'Assessorato al Turismo del Comune di Bagno di Romagna nell’ambito del Progetto Interregionale di Sviluppo Turistico L.135/01 “Terme d’Italia fase II” con il cofinanziamento della Regione Emilia-Romagna e del Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo - Presidenza del Consiglio dei Ministri. A eseguire i lavori, come per la prima tranche dello scorso anno, sono state le ditte Comitel e Cesena.NET, con, per quanto riguarda San Piero in Bagno, un decisivo contributo da parte di Lepida, che ha reso disponibile un collegamento dedicato all'interno della propria rete in fibra ottica.

La cerimonia di inaugurazione per il nuovo servizio è in programma per domenica alle ore 10.30 in Piazza Martiri. Le note della Banda di Santa Cecilia anticiperanno il taglio del nastro da parte delle autorità fissato per le ore 11 alla presenza del Sindaco, Lorenzo Spignoli, dell'Assessore al turismo e alle nuove tecnologie, Liviana Zanetti, del Responsabile Esercizio e Reti di Lepida, Ing. Cristiano Passerini, del dirigente del turismo della Regione Emilia-Romagna, Paola Castellini, e dei rappresentanti di Comitel e Cesena Net che hanno eseguito i lavori.

“L'estensione del servizio di connessione Wi-Fi – spiega l'assessore Zanetti – è progetto di cui abbiamo sentito la necessità stante i positivi riscontri avuti dall'agosto scorso a Bagno di Romagna e ci è stato possibile grazie alla sinergia economica e tecnologica che si è creata tra la Regione Emilia-Romagna, che ha co-finanziato i lavori, e Lepida che ci ha dato accesso alla propria rete in fibra ottica. Questo intervento premia poi le scelte progettuali condivise con Comitel e Cesena NET: abbiamo in mano una tecnologia modulabile, che si adatta in maniera dinamica a nuove aree e che, in presenza di opportuna copertura economica, potrebbe aprirsi a ulteriori contesti”.


Per usufruire del servizio di connessione Wi-Fi, completamente gratuito, è sufficiente registrarsi su www.bagnowifi.it e completare il login con lo username e la password che il sistema invia automaticamente via sms.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allarga la connettività Wi-fi di Bagno di Romagna

CesenaToday è in caricamento