Si aggira sospetto tra gli ombrelloni: sorpreso, aggredisce un Carabiniere

L'arrestato, come deciso dal giudice, è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua residenza, in attesa del giudizio per direttissima che si è svolto martedì mattina

FOTO DI REPERTORIO

I Carabinieri di Cesenatico hanno arrestato, per “resistenza ad un Pubblico Ufficiale”, “lesioni aggravate” e “inottemperanza esibizione documenti di identificazione” un marocchino di 27 anni residente a Santa Sofia perché, al fine di non farsi identificare, ha minacciato e strattonato un Carabiniere libero dal servizio che era intervenuto in uno stabilimento balneare di Levante su richiesta del bagnino. Il 27enne si aggirava infatti sospetto tra gli ombrelloni, dove proprio pochi giorni prima si erano verificati alcuni furti di oggetti personali. 

Durante l’intervento il militare ha riportato lesioni giudicate guaribili in 5 giorni. Un altro avventore dello stabilimento, 40enne di Bari, intervenuto in supporto al militare, ha riportato lesioni giudicate guaribili 7 giorni. L’arrestato, come deciso dal giudice, è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua residenza, in attesa del giudizio per direttissima che si è svolto martedì mattina. Al termine del processo è stato convalidato l’arresto. L’imputato ha patteggiato ed è stato condannato a 6 mesi di reclusione, con pena sospesa.

A Rimini, invece, un gruppo di turisti ha inseguito e acciuffato un ladro che aveva appena rubato tra gli ombrelloni (leggi la notizia)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SEGNALATO - Sempre i Carabinieri di Cesenatico hanno infine segnalato alla Prefettura di Forlì, per “uso personale di sostanze stupefacenti” un 31enne di Cesenatico, trovato in possesso alla guida della propria auto di poco meno di un grammo di marijuana. La patente di guida gli è stata ritirata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento