Pasqua, inizia la Settimana Santa: in programma anche la Via Crucis cittadina

Sono numerose le funzioni religiose in programma nei prossimi giorni

Si avvicina la Pasqua. Sono numerose le funzioni religiose in programma nei prossimi giorni. In Cattedrale durante la Settimana Santa diversi sacerdoti prestano servizio per il sacramento della Riconciliazione (con inizio martedì). La benedizione delle uova verrà fatta fa dopo le messe del martedì e mercoledì santo. La Settimana Santa inizierà questo weekend, con la Domenica delle Palme, nella quale si ricorda l’ingresso di Gesù a Gerusalemme, e che segna l’inizio della Passione del Signore. Le celebrazioni in Cattedrale a Cesena ci saranno alle 7, 8,30, 11,30 e 18. Alle 11,15 inizierà la processione con le palme. Al termine di ogni Messa verranno distribuiti i rami di ulivo benedetti.

Mercoledì l’Ufficio diocesano per la Pastorale scolastica invita, in preparazione alla Pasqua, tutto il mondo della scuola (insegnanti, studenti, genitori, personale non docente) alla Messa che il vescovo monsignor Douglas Regattieri presiederà in Cattedrale a Cesena mercoledì alle 12,15. Alle 20,30 ci sarà la messa crismale presieduta dal vescovo Douglas e concelebrata da tutti i presbiteri. Durante la Messa verranno benedetti i Sacri Olii e rinnovate le promesse sacerdotali.

Nel 2018 celebra il 50esimo di sacerdozio don Ezio Ostolani. Durante la celebrazione, al momento della presentazione dei doni, un rappresentante di ogni comunità porterà all’altare e consegnerà al vescovo il frutto della “Quaresima di carità 2018”, destinata al progetto “Accoglienza notturna” per la realizzazione di un dormitorio per i senza dimora, che troverà spazio nei locali della ex Curia in via Giovanni XXIII, 13, a Cesena.

Giovedì Santo (29 marzo) alle 8 Ufficio delle letture e lodi. Alle 18 è in programma la messa vespertina nella Cena del Signore, presieduta dal vescovo Douglas. Alle 21 l'adorazione eucaristica fino alle 22,45. Venerdì Santo (30 marzo, astinenza e digiuno) alle 8 Ufficio delle Letture e Lodi; alle 18 Liturgia della Passione e Morte del Signore, presieduta dal vescovo Douglas. Alle 21, Via Crucis nelle piazze della città: partendo dalla chiesa di San Domenico, si concluderà in Cattedrale. Durante tutta la notte la Cattedrale resterà aperta per la preghiera davanti al Crocifisso. Sono invitati specialmente i gruppi giovanili.

Sabato Santo (31 marzo) alle 8 Ufficio delle Letture e Lodi; alle 9, “L’Ora della Madre”: celebrazione mariana ispirata alla liturgia bizantina. Alle 21,30: Veglia pasquale presieduta dal vescovo e amministrazione dei Sacramenti dell’iniziazione cristiana ai catecumeni. Domenica 1 aprile, Pasqua di Risurrezione del Signore: messe alle 7, 8,30, 10 e 11,30. Alle 18 messa solenne pasquale presieduta dal vescovo Douglas. La Schola diocesana “Santa Cecilia” eseguirà la Missa Pontificalis di Lorenzo Perosi (direttore il maestro Gianni Della Vittoria; all’organo il maestro Terzo Campana). Lunedì 2 aprile, lunedì dell’Angelo, orario festivo delle Messe: 7, 8,30, 10, 11,30, 18.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento