Servizio civile, record di domande e sistema in tilt: prorogata la scadenza

La nuova scadenza del bando Servizio Civile Universale fissata per giovedì 17 ottobre alle ore 14

In questi giorni la grande affluenza di giovani intenzionati a presentare la domanda di partecipazione al Bando di Servizio Civile Universale ha prodotto un risultato facilmente pronosticabile, ossia il sistema informatico è andato spesso in tilt con buona pace dei giovani  e degli enti. Lo rende noto Arci Servizio Civile Cesena, che informa che la scadenza del bando è stata prorogata a giovedì 17 ottobre.

La nuova prassi che impone ai giovani di fare lo SPID (sistema identificativo digitale) e solamente quando si hanno le credenziali SPID si può accedere alla piattaforma del Dipartimento Della Gioventù e per il Servizio Civile Universale per presentare la domanda scegliendo il progetto e la sede in cui svolgere il servizio, risulta lunga e macchinosa. Sono sopratutto i provider nazionali che devono rilasciare le credenziali SPID che risultano in grande difficoltà con siti che si impallano e costringendo i giovani a scegliere i servizi a pagamento o a perdere moltissimo tempo. Il sistema risulta non all'altezza nel rispondere in modo veloce ed efficace a 100.000 giovani che hanno solamente 30 giorni di tempo per fare la domanda.

Ad incidere anche il fatto che molti giovani hanno aspettato gli ultimi giorni per fare la domanda per cui il sistema è andato spesso in tilt. Diversi enti nazionali hanno richiesto una proroga che è stata concessa dal Dipartimento per cui la nuova scadenza del bando è giovedì 17 ottobre alle ore 14.

La raccomandazione  è quella di non aspettare gli ultimi giorni ma di rivolgersi al più presto ad Arci Servizio Civile Cesena per le informazioni sui progetti, la richiesta dello SPID e la presentazione della domanda. Gli uffici in Via Ravennate 2124 a Martorano di Cesena sono aperti tutti i giorni dalle ore 9 alle 14, tel 0547 383790.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Alza il gomito davanti agli agenti, poi si mette alla guida ubriaco: 'stangato' 50enne

Torna su
CesenaToday è in caricamento