Servizio civile, minori e anziani al centro dei due progetti dell’Unione Rubicone e Mare

C’è quindi tempo fino a lunedì (ore 14) per iscriversi a uno dei due progetti presentando tutta la documentazione indicata sul sito

A fianco dei nonni oppure con i nipoti: i due progetti che l’Unione Rubicone e Mare propone per il bando 2017 del Servizio civile nazionale permettono ai ragazzi interessati di vivere l’esperienza formativa di un anno di volontariato a contatto con due diverse generazioni. “All inclusive – Nessuno escluso” si prefigge infatti di coinvolgere i volontari del servizio civile nell’affiancamento di minori svantaggiati (con disabilità o disagio sociale) sia in ambito scolastico che nel tempo libero, mentre “Volontariamente sociale”  è invece finalizzato al sostegno degli anziani nella loro quotidianità.

Tre le categorie di intervento per chi sceglierà quest’ultima opzione: autonomia domestica e della mobilità della persona assistita (esempio:  consegna spesa a domicilio, trasporto e accompagnamento presso centri ospedalieri, medico curante, acquisto di beni di prima necessità), mantenimento del ruolo attivo dell’anziano (accompagnamento presso Centri Sociali del territorio, partecipazione ai corsi di alfabetizzazione digitale) e approfondimento sulla figura dell'amministratore di sostegno.

Chi invece opterà per l’esperienza di servizio civile a contatto con i minori verrà coinvolto su due diversi filoni di intervento: la  realizzazione di spazi aggregativi per offrire opportunità di socializzazione, integrazione e protagonismo giovanile (attività extrascolastiche, centri estivi, centri di aggregazione giovanile promossi dal privato sociale presente sul territorio) e l’assistenza per minori che vivono particolari situazioni problematiche (separazioni o contesti conflittuali, situazioni a rischio) o bimbi con problematiche sociali, di integrazione o disabilità.

Dopo un primo periodo di formazione, generale e poi più specifica, i volontari affiancheranno quindi i minori o gli anziani assegnati, sempre in stretto contatto con i referenti del progetto per le necessarie verifiche in itinere. Durante tutta la fase di svolgimento del progetto verrà inoltre proposta ai volontari la partecipazione a momenti formativi, di argomento aderente all’attività svolta, organizzati e programmati dall’Unione stessa e dagli altri enti del  territorio che si occupano della materia.

C’è quindi tempo fino a lunedì (ore 14) per iscriversi a uno dei due progetti presentando tutta la documentazione indicata sul sito www.unionecomunidelrubicone.fc.it, tramite Pec all’indirizzo protocollo@pec.unionerubiconemare.it,  con  raccomandata A/R (spedita a Unione Rubicone e Mare – Ufficio Scuola, Piazza Borghesi n. 9 – 47039 Savignano sul Rubicone) o con consegna a mano. Il colloquio orale per le domande presentate all'Unione è stato fissato per giovedì 6 luglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento