rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Servizio Civile, c'è la conferma per i prossimi tre anni di Arci che chiama a raccolta i giovani dai 18 ai 28 anni

Per i prossimi tre anni sarà ARCI Cesena APS l’associazione che si occuperà della co-progettazione, presentazione dei progetti e gestione di operatori volontari in servizio civile presso i settori comunali

Al servizio della comunità. Per i prossimi tre anni sarà ARCI Cesena APS l’associazione che si occuperà della co-progettazione, presentazione dei progetti e gestione di operatori volontari in servizio civile presso i settori comunali. L’individuazione arriva a seguito dell’avvio, lo scorso settembre, di una procedura pubblica di individuazione di un’associazione di volontariato o di promozione sociale partner per l’attivazione di una nuova convenzione. Co-progettazione, predisposizione e presentazione dei progetti per il Servizio Civile Universale, svolgimento della relativa campagna di informazione e pubblicità, selezione, tutoraggio, formazione generale dei giovani volontari, supporto alla gestione dei volontari e monitoraggio dei progetti. che contribuiscono alla formazione, sia in ambito lavorativo che di cittadini, dei partecipanti. Sono queste le principali attività che dovranno essere svolte dal nuovo soggetto affidatario.

“Confermando il ruolo svolto nel corso del triennio precedente – commenta l’Assessora alle Politiche giovanili Carmelina Labruzzo – l’associazione Arci Servizio Civile Cesena è risultata nuovamente idonea a ricoprire il ruolo di realtà partner alla quale affidare la co-progettazione, presentazione dei progetti e gestione di volontari in servizio civile presso i settori comunali. Il servizio civile rappresenta per i nostri giovani una importante occasione partecipazione attiva, di crescita e di apprendimento, che dà forma a un’esperienza unica che mette in moto persone ed energie e che concilia il percorso di studi al primo approccio alla sfera professionale. Il Servizio civile mette al centro i nostri giovani. Per garantire loro una guida è fondamentale individuare un’associazione che agisca da regia in questo percorso che interessa i diversi progetti attivi sul territorio relativi agli ambiti della cultura, della assistenza e solidarietà, della protezione civile, dell’innovazione, della sostenibilità, e tanti altri. Auguro un buon lavoro ad Arci Cesena e un felice e consapevole percorso a tutti i ragazzi e le ragazze che sceglieranno di partecipare al Servizio Civile del Comune di Cesena”.

Il Comune di Cesena rimborserà all’Associazione partner, una somma, fino a un importo complessivo massimo di Euro 2.150,00 per ciascun operatore volontario assegnato alle strutture del Comune di Cesena, a titolo di rimborso spese. Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n. 64 e diventato “Universale” nel 2017, dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria. Si tratta di un’opportunità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni per dedicare un anno a favore di un impegno solidaristico per il bene di tutti e quindi come valore di coesione sociale. Garantisce inoltre ai giovani una forte valenza educativa e formativa, un’importante occasione di crescita personale, un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva e la possibilità di contribuire allo sviluppo sociale, culturale ed economico del paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio Civile, c'è la conferma per i prossimi tre anni di Arci che chiama a raccolta i giovani dai 18 ai 28 anni

CesenaToday è in caricamento