"Serie A Operazione Nostalgia" sceglie Cesena per il raduno: "8mila abbonati in D un record"

Gli organizzatori della fortunata pagina Facebook porteranno allo stadio Manuzzi "tanti campioni nazionali e internazionali"

L'appuntamento è già fissato per sabato 6 luglio, lo stadio Orogel Manuzzi ospiterà il raduno di "Serie A - Operazione Nostalgia". La nota pagina Facebook vanta quasi un milione di fan, conquistati attraverso immagini e  video dei protagonisti che hanno reso grande il calcio negli Anni 90 e agli inizi del 2000. Ogni anno gli ideatori organizzano un raduno che lo scorso anno ha portato circa 8mila persone allo stadio Tardini di Parma, dove hanno sfilato campioni del calibro di Tino Asprilla, Hernan Crespo e Juan Sebastian Veron. 

Quest'anno i "nostalgici" del calcio hanno scelto Cesena e motivano così la decisione con un post sulla loro pagina Facebook: "L'anno scorso siamo riusciti a portare al nostro raduno oltre 40 calciatori compreso quel signore vestito di gialloblù e chi era con noi quel giorno sa che è stato un capolavoro. Quest'anno il raduno lo faremo a pochi km dal mare. Sabato 6 luglio saremo  al Dino Manuzzi di Cesena, andrà in scena un raduno incredibile con tantissimi campioni nazionali ed internazionali. Abbiamo scelto Cesena perché lo stadio è bellissimo e la distanza tra campo e spalti è veramente minima, facendoci respirare più facilmente il clima di Operazione Nostalgia". 

"Inoltre dobbiamo ammettere che siamo stati rapiti da un dato. 8.000 abbonati in Serie D per una piazza storica come Cesena non potevano lasciarci indifferenti. Il Cesena ha addirittura più abbonati di 3 squadre di Serie A e di quasi tutta la Serie B. Un risultato storico per una squadra di Serie D che in qualche modo andava premiato. Quindi, oltre la maglietta nostalgica, quest'anno portatevi anche il costume perché dopo il raduno si va al mare tutti insieme. Sabato 6 luglio si farà la storia e come al solito la faremo tutti insieme. Aspettatevi grandi nomi quest'anno, nomi che vi faranno esclamare "ma come è possibile?" Vi faremo rimanere a bocca aperta. Quindi iniziate ad organizzarvi. Ci vediamo a Cesena". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento