rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Savignano sul Rubicone

Serata di paura a Savignano, nel furto degenerato accoltellata una donna: "Fatto grave e vergognoso"

"Sono all’ospedale Bufalini dove è ricoverata la vittima di un furto degenerato in un accoltellamento" informa il sindaco Filippo Giovannini

Grave fatto di sangue a Savignano dove una donna di circa 60 anni è stata accoltellata mentre rientrava in casa, un tentativo di furto della borsetta degenerato e accaduto intorno alle 20 di martedì sera.

L'aggiornamento dal Bufalini

Informa una nota del Comune che il Sindaco di Savignano Filippo Giovannini, accompagnato dal Vicesindaco Nicola Dellapasqua e dall’Assessore alla Sicurezza Natascia Bertozzi, si è recato all’Ospedale Bufalini di Cesena per accertarsi personalmente delle condizioni di salute della cittadina rimasta ferita da un'arma da taglio a seguito di una colluttazione, poi degenerata, causata da un tentativo di furto al proprio domicilio. I Carabinieri stanno indagando sull’episodio e stanno dando la caccia al rapinatore. Il fatto è accaduto nel centro della cittadina, in via Donizetti.

“Quanto è successo è grave e vergognoso - afferma il Sindaco Giovannini - e tutta la nostra comunità condanna ciò che è accaduto. I Carabinieri, intervenuti immediatamente, stanno lavorando per chiarire i fatti. Savignano non tollera episodi come questo e ripone piena fiducia nelle Forze dell’Ordine, certa che faranno luce su questo episodio. Chi ha compiuto un gesto così grave e scellerato non può trovare posto nella nostra comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata di paura a Savignano, nel furto degenerato accoltellata una donna: "Fatto grave e vergognoso"

CesenaToday è in caricamento