rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Svolta nell'inchiesta sul Cesena: sequestrati 11 milioni per garantire le tasse evase

Ben 11 milioni di euro sotto sequestro: denaro e valori conservati in decine di conti correnti o sotto forma di fabbricati, terreni, autovetture e quote azionarie di società

Ben 11 milioni di euro sotto sequestro: denaro e valori conservati in decine di conti correnti o sotto forma di fabbricati, terreni, autovetture e quote azionarie di società. A mettere i sigilli in modo preventivo a tutti questi beni è stata la Guardia di Finanza, con un blitz scattato martedì mattina. Il sequestro mira a conservare un patrimonio che potrebbe venire confiscato al termine dell'inchiesta della Finanza sulla precedente gestione del Cesena Calcio, quella che ha fatto riferimento a Igor Campedelli. Le Fiamme Gialle di Cesena, su diretta delega del procuratore capo di Forlì, Sergio Sottani, sono entrate in azione con un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confiscaemesso dal giudice per le indagini preliminari di Forlì Luisa Del Bianco nei confronti di sei indagati dell’Operazione Ippocampo.

I BENI SEQUESTRATI - Per l'esattezza si tratta di denaro contenuto in rapporti bancari detenuti in 44 istituti di credito nazionali (conti correnti, 34 depositi titoli e 6 cassette di sicurezza) un’autovettura, 19 fabbricati e 14 terreni (situati a Cesena, Cervia, Rimini e Milano) e 29 quote societarie per 144.166 euro (relative a 27 società aventi sede a Cesena, Gatteo, Riccione, Poggio Torriana, Lugo, Pescara, Roma e Milano). Il tutto per un valore complessivo pari a 10.915.344 euro.

BENI SEQUESTRATI ANCHE AL CESENA CALCIO – Tra i soggetti ai sequestri preventivi, è bene ricordarlo, non figura l'attuale presidente Giorgio Lugaresi, che è subentrato dopo la disastrosa gestione di Campedelli. Tuttavia, trattandosi di beni societari e non personali di Lugaresi, il sequestro è scattato anche nei confronti dei conti correnti del Cesena Calcio, per un totale di 3,6 milioni di euro, liquidità quindi che viene a mancare per la gestione ordinaria della società calcistica. Non è interessata dal sequestro, invece, la sede di corso Sozzi. In generale i sequestri sono scattati nei confronti delle tre società (A.C. Cesena Spa, Villa Turi Srl e Double T Srl) e di sei dei sette imputati (Igor Campedelli, Potito Trovato, Coclite Mastrorazio, Luca Leoni, Luca Mancini e Maurizio Marin). Il settimo è lo stesso Lugaresi, ma per una posizione molto più defilata (per aver firmato un bilancio dell'anno precedente, che però è stato gestito nei fatti da Campedelli).

Inchiesta sul Cesena calcio

L'INDAGINE - L’attività investigativa, durata quasi due anni e conclusasi nel novembre del 2015, ipotizza un sodalizio tra il presidente di allora del Cesena Calcio Campedelli, quattro imprenditori e due commercialisti cesenati i quali, a vario titolo, abusando delle proprie specifiche posizioni “di fiducia” nonché - in alcuni casi - dei più alti incarichi dirigenziali all’interno del club calcistico, avrebbero posto in essere una serie di raggiri contabili ed amministrativi attraverso la predisposizione e l’utilizzo di documenti falsi finalizzati a procurarsi indebiti risparmi d’imposta ed alla creazione di “fondi neri” a discapito delle casse della A.C. Cesena S.p.A. Le accuse mosse riguardano i reati di emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, omesso versamento IVA, simulazione di reato, appropriazione indebita, riciclaggio e falso in bilancio.

E’ proprio al termine delle indagini eseguite dagli investigatori della Compagnia della Guardia di Finanza di Cesena che il procuratore capo Sottani aveva avanzato al Tribunale la proposta di sequestro preventivo finalizzata alla confisca per l'equivalente del presunto profitto indebito, al fine di scongiurare il rischio che gli indagati si spogliassero delle loro proprietà mobiliari e immobiliari, al fine di sottrarsi alla successiva azione di recupero delle tasse evase. Il giudice per le indagini preliminari Del Bianco ha accolto la richiesta del Procuratore e disposto il provvedimento di sequestro preventivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta nell'inchiesta sul Cesena: sequestrati 11 milioni per garantire le tasse evase

CesenaToday è in caricamento