Senza libretto, revisione, assicurazione e patente: stangata da 5mila euro

È quanto accaduto nella mattinata di mercoledì lungo la Via San Mauro a un motociclista sorpreso da una pattuglia della Polizia Locale

Ricevere una sanzione per distrazione non è poi così strano, ma 4 verbali in un solo colpo capita raramente. È quanto accaduto nella mattinata di mercoledì lungo la Via San Mauro a un motociclista sorpreso da una pattuglia della Polizia Locale. Erano circa le 10,30 quando gli agenti, svolgendo le ordinarie operazioni di controllo dei veicoli in circolazione sulla Via San Mauro, hanno fermato un motociclo Honda alla cui guida si trovava una cittadina italiana di origini colombiane. Insospettiti dalla guida incerta della donna, gli agenti hanno effettuato i controlli del caso. Alla richiesta dei documenti però è arrivata la sorpresa. La motociclista aveva con sé solamente la carta di identità. Mancavano all'appello tutti gli altri documenti necessari alla circolazione: libretto, revisione, assicurazione e patente di guida. L'azzardo è costato caro alla motociclista che dovrà infatti sborsare una cifra di circa 5.000 euro oltre al sequestro del veicolo per diversi mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Lupi a pochi passi dalla via Emilia, numerosi gli avvistamenti a Longiano

Torna su
CesenaToday è in caricamento