menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il senso unico in viale Abruzzi redistribuisce in modo equilibrato il traffico"

E' quanto stato riferito giovedì in consiglio comunale dalla giunta del sindaco Lucchi rispondendo all’interpellanza proposta dal Consigliere Claudio Capponcini, del Movimento 5 Stelle, in merito alla viabilità in via del Mare e viale Abruzzi

E' stato lo stesso Quartiere Fiorenzuola a sollecitare nel settembre dello scorso anno  l’amministrazione a realizzare “il senso unico per gli automezzi privati n viale Abruzzi per la decisione scaturita nell’incontro pubblico del 10 dicembre 2013”. E' quanto stato riferito giovedì in consiglio comunale dalla giunta del sindaco Lucchi rispondendo all’interpellanza proposta dal Consigliere Claudio Capponcini, del Movimento 5 Stelle, in merito alla viabilità in via del Mare e viale Abruzzi.

In merito alle risultanze delle misurazioni di inquinamento atmosferico, la risposta del Comune spiega che “non ci sono specifiche rilevazioni in viale Abruzzi non solo perché condizionato dalla viabilità dell’intero quartiere stadio e soprattutto dalla via Emilia, ma perché la corsia bus in viale Abruzzi non è stata istituita per ridurre i flussi di traffico complessivi, ma per ridistribuirli su diversi percorsi e strade al fine di un maggiore equilibrio tra gli isolati del quartiere”.

Per quanto concerne la rilevazione dei dati relativi al traffico locale prima e dopo il cambio di destinazione viaria di viale Abruzzi, l'assessore ha specificato che è stata attesa “la fine dell’estate e il ripristino della piena attività della città, per avere una conoscenza dei comportamenti con dati oggettivi. Non si prevede la riduzione dei complessivi flussi veicolari”. E stato inoltre chiarito nella replica che “la rotonda San Pietro poteva cambiare i flussi di traffico, in quanto adesso sono possibili tutte le direzioni (compreso quella verso l’ospedale e verso Rimini), mentre, nella situazione ante rotatoria, i veicoli provenienti da via del Mare erano obbligati a proseguire diritti (in direzione Forlì) per l’oggettivo pericolo di una svolta a sinistra in direzione ospedale e Rimini”.

Il tema è stato quindi affrontato nelle sedi di quartieri, come spiega la risposta all’interrogazione: “Nei successivi due incontri del 10 dicembre 2013 e del 9 marzo scorso, le votazione sono state gestite dal quartiere Fiorenzuola in modo chiaro e indiscusso sul risultato e validità, ma senza formalità e trascrizioni. Non ci sono mai risultate contestazioni in merito, neppure quando nell’ulteriore e conclusivo confronto e votazione del 9 marzo scorso, sono state citate le scelte che erano risultate nella precedente assemblea pubblica del dicembre 2013”.

LA REPLICA DI CAPPONCINI (M5S) - "L'assemblea del dicembre del 2013 che sanciva secondo l'assessore la decisione di dare il via al nuovo piano di viabilità, si è svolta con 28 persone, i SI hanno prevalso per 2 voti. Affermare che i cittadini hanno fortemente votato a favore a grande maggioranza, come risulta dalla lettera dell'assessore Miserocchi; e non fare menzione delle oltre 300 firme raccolte dal gruppo promotore per il ripristino della vecchia viabilità, che l'assessore e il sindaco ben conoscono esistere appare quanto meno mistificatorio Inoltre risulta quanto mai irrisorio giustificare il mancato controllo delle emissioni nocive degli scarichi veicolari per la presenza della via Emilia in un quartiere così popoloso e in un settore viario così trafficato; una leggerezza dilettantesca, come il rimandare all'autunno, dal marzo scorso, il controllo del flusso di transito; inadeguatezza e disinteresse da parte dell'assessore che non può essere scusata per via dell'inizio dei lavori di costruzione della pista ciclabile che con la viabilità attuale di via del mare, determina ulteriori disagi".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento