menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coro, teatro, informatica e inglese: ecco l'offerta delle scuole del Sacro Cuore

La Fondazione Sacro Cuore, in occasione degli Open Day delle scuola Primaria e Media, presenta le proposte didattiche che "innestandosi nel solco di una tradizione di "scuola della persona e dei fondamenti disciplinari", si sono aperte all'innovazione

La Fondazione Sacro Cuore, in occasione degli Open Day delle scuola Primaria e Media, presenta le novità didattiche di una proposta formativa che – spiega una nota “innestandosi nel solco di una tradizione di “scuola della persona e dei fondamenti disciplinari”, si è aperta ad una innovazione mirata ad una armonica crescita della personalità dei ragazzi e all’acquisizione delle competenze che aprono alle istanze del mondo contemporaneo”.

La prima proposta formativa riguarda la “Lettura e Teatro”: per mantenere vivo il gusto del confronto con i grandi classici della letteratura per l’infanzia e per i ragazzi in tutte le classi si sviluppano laboratori di lettura che confluiscono nell’esperienza del teatro proposta a tutti gli alunni, dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Media. Momenti salienti in questo anno: l’esperienza di “Libriamoci” (letture in Piazza il 15 e il 22 novembre), le rappresentazioni teatrali di fine anno nel contesto della “Festa dei libri e delle rose” che si terrà per la seconda volta ai Giardini Pubblici.

Poi si è presentato il “Progetto Coro”: a tutte le classi della Primaria e delle Medie è proposta l’esperienza del Coro (50 elementi alla primaria e 60 alla media) che si esibisce momenti centrali vita scolastica (Open Day, Presepe vivente, feste, momenti in piazza) e partecipa a momenti cittadini (concerto con il Maderna il 20 dicembre).

Per i più tecnologici c'è il “Progetto ENNEDI (nativi digitali)”: introduzione accanto ai due laboratori di Informatica (primaria e Medie) delle LIM (Lavagne Interattive Multimediali) in tutte le classi dalla Prima elementare alla Terza Media e della didattica con il Tablet in tutte le classi della Scuola Media. Il registro elettronico presente  da tempo e quest’anno è esteso anche alle elementari.

Il “Progetto “internazionalità”: già danni la scuola del Sacro Cuore potenzia il numero di ore di Inglese alle elementari e alle Medie introducendo l’esperienza dei madrelingua e delle certificazioni. Dal prossimo anno il madrelingua sarà presente dalla prima sezione dell’Infanzia (3 anni) alle Medie, sarà attivata alle elementari e alle Medie l’esperienza del CLIL (moduli di insegnamento delle discipline in lingua inglese) e le certificazioni Cambridge saranno presenti sia alla fine della Primaria sia alla fine della scuola Media.

Per presentare le novità si terranno due Open Day tematici del 22 novembre (Scuola Media dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17) e 29 novembre (Scuola Primaria dalle 10.00 alle 12.30). Conclude la nota: “Sono l’occasione per far respirare dal vivo, attraverso i laboratori di cui sono protagonisti i ragazzi con i loro insegnanti, l’efficacia del metodo delle nostre scuole: tutte le discipline saranno coinvolte, spesso intrecciandosi fra di loro e largo spazio sarà dato alle lingue straniere (Inglese, ma anche Spagnolo e Tedesco alle Medie).  Poi dall’1 al 13 dicembre e dall’8 al 17 gennaio attraverso il cosiddetto Open Week  sarà possibile per bambini e ragazzi partecipare ad una mattinata di scuola a porte aperte per partecipare alla normalità della vita scolastica.  Il 12 gennaio per la Primaria e il 15 gennaio per la Media la presentazione ai genitori del Piano dell’Offerta Formativa da parte della preside e degli insegnanti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento