rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Scritte no vax al cimitero di Pievesestina: "Sgomento e sconcerto, atti purtroppo non isolati"

“E’ con sgomento e sconcerto che apprendiamo che questa notte vandali no vax hanno imbrattato le mura del cimitero di Pievesestina a pochi metri dall’Hub vaccinale di Cesena"

“E’ con sgomento e sconcerto che apprendiamo che questa notte vandali no vax hanno imbrattato le mura del cimitero di Pievesestina a pochi metri dall’Hub vaccinale di Cesena". A commentare il grave episodio Francesco Marinelli, Segretario Generale CISL Romagna.

"La solita firma - prosegue - che nei mesi scorsi ha colpito altri luoghi tra cui una nostra sede sindacale riminese e le sedi sindacali di Forlì.Questi atti vandalici, purtroppo non isolati, sono frutto di persone che non hanno rispetto neanche per le persone decedute a seguito della pandemia che stiamo affrontando con difficoltà da due anni a questa parte. Ci auguriamo che le forze dell’ordine possano fare luce sul caso e puniscano gli artefici di questo ignobile gesto. Come sindacato sosteniamo la campagna vaccinale in corso che grazie all’impegno del personale sanitario sta dando ottimi risultati e anche le cure ospedaliere si sono rivelate sempre più efficaci. Come sindacato - conclude Marinelli - continueremo fermamente a condannare simili atti di vigliaccheria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritte no vax al cimitero di Pievesestina: "Sgomento e sconcerto, atti purtroppo non isolati"

CesenaToday è in caricamento