menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperto con la droga in casa: spacciatore arrestato dai carabinieri

I militari hanno portato avanti un'indagine tra Borghi, Santarcangelo e Poggio Torriana

Lo scorso 4 settembre i carabinieri della stazione di Sogliano al Rubicone, insieme ai colleghi del Norm, hanno arrestato un 47enne, originario di Pesaro e domiciliato a Poggio Torriana per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dopo un'indagine condotta tra Borghi, Poggio Torriana e Santarcangelo. Indagine che ha permesso di individuare numerosi assuntori di droga che hanno fornito elementi utili a scoprire il pusher, incensurato e insospettabile.

I carabinieri hanno perquisito l'abitazione del 47enne dove hanno poi trovato due involucri in cellophane contenenti 50,45 grammi e 0,40 grammi di “cocaina”, due bilancini di precisione, materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente, la somma di euro 110 euro ritenuta provento dell’illecita attività, oltre a una pistola Beretta munita di 13 colpi, legalmente detenuta e censita. L'indagato è stato così arrestato flagranza di reato e il giorno seguente si è tenuto il rito direttissimo. Il 47enne si trova adesso ai domiciliari in attesa della prossima udienza in programma il 16 settembre. L’arma e le munizioni rinvenute sono state ritirate in attesa della verifica dei requisiti di idoneità alla detenzione da parte della prefettura competente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento