Scoperto con la droga in casa: spacciatore arrestato dai carabinieri

I militari hanno portato avanti un'indagine tra Borghi, Santarcangelo e Poggio Torriana

Lo scorso 4 settembre i carabinieri della stazione di Sogliano al Rubicone, insieme ai colleghi del Norm, hanno arrestato un 47enne, originario di Pesaro e domiciliato a Poggio Torriana per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dopo un'indagine condotta tra Borghi, Poggio Torriana e Santarcangelo. Indagine che ha permesso di individuare numerosi assuntori di droga che hanno fornito elementi utili a scoprire il pusher, incensurato e insospettabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri hanno perquisito l'abitazione del 47enne dove hanno poi trovato due involucri in cellophane contenenti 50,45 grammi e 0,40 grammi di “cocaina”, due bilancini di precisione, materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente, la somma di euro 110 euro ritenuta provento dell’illecita attività, oltre a una pistola Beretta munita di 13 colpi, legalmente detenuta e censita. L'indagato è stato così arrestato flagranza di reato e il giorno seguente si è tenuto il rito direttissimo. Il 47enne si trova adesso ai domiciliari in attesa della prossima udienza in programma il 16 settembre. L’arma e le munizioni rinvenute sono state ritirate in attesa della verifica dei requisiti di idoneità alla detenzione da parte della prefettura competente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento