menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclista travolto sull'Adriatica: identificato il presunto "pirata"

La Polizia Municipale é stata impegnata nella caccia all'uomo. Poi nel tardo pomeriggio la svolta

Gravissimo incidente stradale domenica pomeriggio sulla Statale 16 Adriatica, a Cesenatico. Un ciclista cervese di 48 anni, Maurizio Picone, é stato investito intorno alle 17 da un "Fiat Fiorino" blu che procedeva a zig zag, mentre si trovava in sella alla sua bici da corsa. L'impatto é avvenuto all'altezza dello svincolo di Ponente. L'investitore non si è fermato, dileguandosi in direzione Rimini (o anche Cesena). Nell'urto ha perso lo specchietto destro.

La Polizia Municipale, che ha proceduto ai rilievi di legge, é stata impegnata nella caccia all'uomo, chiedendo aiuto a chi avesse visto qualcosa ed invitando a contattare il numero 0547.79110. Attraverso anche le analisi delle telecamere di videosorveglianza si è giunti all'individuazione del mezzo a Villamarina: appartiene ad un 46enne non romagnolo, che vive però nella zona. Il veicolo è stato sequestrato. L'uomo è stato denunciato per lesioni gravissime a seguito di un incidente stradale ed omissione di soccorso.

Sul posto il ferito é stato soccorso dall'elimedica (atterrata sulla Statale), un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. L'uomo, nonostante indossasse il casco, ha riportato un grave trauma cranico. Fortuntamente non è stato travolto da altri mezzi in transito. E' ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione al "Maurizio Bufalini" di Cesena. I medici si sono riservati la prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento