Scontri post Rimini-Cesena, pestarono un tifoso bianconero: identificati gli ultras riminesi

Sono stati identificati i tifosi riminesi autori dell'aggressione ad un tifoso del Cesena, dopo il derby dello scorso 4 agosto

Gli inquirenti della Digos hanno stretto il cerchio intorno agli autori del pestaggio, avvenuto lo scorso 4 agosto nel piazzale della stazione ferroviaria di Rimini, dopo il derby di Coppa Italia Rimini-Cesena.

Un agguato in piena regola messo in atto dagli ultras riminesi che, dopo la sconfitta sul campo, si erano messi alla caccia dei supporter avversari individuandone uno che stava uscendo da un fast food per poi recarsi a prendere il treno. Intorno alle 21.15 gli scalmanati avevano preso di mira un 30enne di Cesenatico che indossava la maglia della sua squadra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Il ragazzo era stato quindi accerchiato con l'intento di strappargli la casacca e ne era nato un tafferuglia al termine del quale il giovane era rimasto a terra mentre scattava l'allarme. In piazzale Cesare Battisti erano intervenute le forze dell'ordine ma al loro arrivo, però, gli ultras riminesi erano già scappati facendo perdere le loro tracce e si era reso necessario far intervenire l'ambulanza del 118 per soccorrere il ferito. Il 30enne, portato in ospedale, era stato poi dimesso con una prognosi di 10 giorni per un trauma cranico e varie ecchimosi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento