Scomparsa a 94 anni la storica commerciante Sesta Ottaviani

La funzione religiosa si terrà lunedì nella chiesa di San Damiano alle ore 14,30 per proseguire poi verso il cimitero di Galassino. 

Alla età di 94 anni si è spenta sabato scorso, attorniata dai suoi amati familiari, a San Damiano di Mercato Saraceno, Sesta Ottaviani. Sesta era la capostipite e fondatrice di diversi esercizi commerciali della frazione mercatese. Una storica esercente e imprenditrice dalla quale sono poi continuate attività come il Bar Roma, ancora gestito dalla figlia Silvana e dalla nipote Mara e altri negozi. I figli hanno gestito una tabaccheria (Sandra) e una macelleria (Mimo) a San Damiano e un'altra macelleria (Alfredo) in centro storico a Mercato, e un bar (Lorenzo) sempre a Mercato Saraceno.  La nuora Antonella, assieme alla figlia Elisa, gestisce un negozio di abbigliamento e calzature a San Damiano. Una famiglia numerosa e unita quella di Sesta e del marito Francesco (deceduto 10 anni fa), con 5 figli, 8 nipoti e 4 pronipoti.

"Sesta Ottaviani - commenta Gianpiero Giordani, responsabile della sede mercatese della Confesercenti Cesenate - è stata per tutta la sua famiglia un esempio luminoso per l'impegno, la passione, la simpatia, la pazienza e la forza che hanno accompagnato la sua vita. Un grande ed esemplare pezzo di storia del paese che non andrà disperso grazie ai suoi familiari che seguiranno la strada segnata da Sesta". La funzione religiosa si terrà lunedì nella chiesa di San Damiano alle ore 14,30 per proseguire poi verso il cimitero di Galassino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento