Treni regionali, domenica con possibili disagi: proclamato uno sciopero

Lo sciopero non interessa i treni a lunga percorrenza. L’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione

Le segreterie regionali dei sindacati Filt, Fit, Uilt, Ugl e Fast hanno indetto uno sciopero del personale della Divisione Passeggeri Regionale Emilia Romagna di Trenitalia, domenica dalla mezzanotte alle 21. Lo sciopero non interessa i treni a lunga percorrenza. Per i treni regionali potranno verificarsi cancellazioni o variazioni in Emilia Romagna e nelle regioni limitrofe, salvaguardando comunque le relazioni a maggiore traffico viaggiatori. L’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione. Informazioni nelle stazioni, su www.fsnews.it, www.trenitalia.com e www.rfi.it.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

Torna su
CesenaToday è in caricamento