menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Savignano, "vetrine spente" in centro: ecco il bando per i contributi

E' uscito l'avviso pubblico per la concessione di contributi per la valorizzazione delle “vetrine spente” del centro storico. Si tratta del terzo avviso pubblicato nel mese di giugno dall'Amministrazione Comunale

E' uscito l'avviso pubblico per la concessione di contributi per la valorizzazione delle “vetrine spente” del centro storico. Si tratta del terzo avviso pubblicato nel mese di giugno dall'Amministrazione Comunale, assessorati al Centro Storico e allo Sviluppo Economico, nel contesto di un progetto di sostegno alle imprese del territorio tramite contributi a fondo perduto. Nel dettaglio l'avviso per la valorizzazione delle vetrine spente, scadenza al 15 luglio, riguarda una dotazione complessiva di 15 mila euro istituita per il 2013 mirata ad arginare i fenomeni di degrado e di abbandono che colpiscono sempre più i centri storici cittadini.

In particolare sono previste tre distinte tipologie di contributi: un contributo di 20 euro al mq per il periodo 30 giugno 2013 – 30 giugno 2014 a favore dei proprietari di negozi sfitti o chiusi ubicati nel centro storico che si offriranno di concedere tali negozi in comodato gratuito all'Amministrazione Comunale per l'esposizione di opere d'arte o per pubblicizzare iniziative promosse dalla stessa Amministrazione; analoghe condizioni sono offerte ai proprietari che si offriranno di concedere le loro vetrine al momento inutilizzate ad artigiani ed imprese locali di moda, artigianato artistico – vetrerie, lavorazioni del ferro e del legno.

In entrambe le ipotesi i proprietari dei locali avranno la facoltà di richiedere in qualunque momento la restituzione dei locali, nel caso in cui si presentasse l'opportunità di locarli o dovesse insorgere la necessità di utilizzarli direttamente; la terza modalità di sostegno consiste in un contributo pari all'importo dovuto a titolo di IMU ai proprietari che si offriranno di concedere in locazione, per almeno un biennio, ad un canone ridotto di almeno il 20% rispetto ai valori di mercato dei canoni di locazione per immobili commerciali, ossia ad un canone che risulti inferiore a 120 euro al mq annui, negozi sfitti / chiusi in Centro Storico. Il contributo sarà commisurato ai valori IMU vigenti per i locali concessi in locazione.

Possono presentare la domanda i proprietari degli immobili che siano situati in centro storico a Savignano sul Rubicone, così come individuato nel vigente Piano Regolatore Comunale; che abbiano destinazione commerciale; che siano dotati di almeno una vetrina fronte strada; attualmente sfitti o chiusi. Per accedere al contributo si deve presentare domanda entro il 15 luglio 2013. I dettagli e la versione integrale dell'avviso nonché la modulistica e le modalità per la presentazione della domanda di accesso al contributo sono disponibili sul sito del Comune (www.comune.savignano-sul-rubicone.fc.it) al link “documenti on line”, quindi “bandi di gara” oppure ritirati presso il settore Affari Generali, Servizi Demografici e Statistici e Sviluppo Economico (tel. 0541 809628 o 0541 809631) e presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (0541 809666) del Comune di Savignano sul Rubicone.

Con il progetto 'Vetrine spente', spiega l'assessore al Centro Storico Piero Garattoni “puntiamo a sostenere e quindi finanziare tutte quelle iniziative che possano fungere da stimolo per i giovani imprenditori e per tutti coloro che vogliono mettersi in gioco. Per far questo è necessaria la collaborazione dei proprietari degli immobili perché, come per ogni progetto di successo, il gioco di squadra ed il perseguimento di un obiettivo comune sono fondamentali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento