Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Savignano, terminato il marciapiede lato mare di viale della Libertà: tigli al posto dei pini

Concluso il primo step del completamento del corposo progetto di riqualificazione di viale della Libertà iniziato nella primavera del 2023

Concluso il primo step del completamento del corposo progetto di riqualificazione di viale della Libertà iniziato nella primavera del 2023. I lavori in corso riguardano il tratto compreso tra l’anello di via Alberazzo – a sua volta recentemente riqualificato - e via De Lubelza, con la peculiarità dell’inserimento di percorsi di mobilità dolce.

Da alcuni giorni è stato completato il marciapiede lato nord comprensivo di un percorso pedonale intercalato da aiuole che ospiteranno esemplari del filare arboreo di tigli, specie più idonea dei precedenti pini. Grazie al sistema radicale più profondo il tiglio non interferirà con le proprietà private. È stata già completata anche la posa dell’illuminazione.

I lavori stanno ora proseguendo sul lato sud dove sorgerà un percorso ciclo-pedonale a doppio senso di circolazione e un secondo filare di tigli che avranno anche un ruolo di separazione dei flussi di traffico e saranno intercalati da aiuole e da spazi per la sosta delle auto, paralleli alla carreggiata stradale. Tra i due filari, la sede stradale. Su tutto il tratto sarà mantenuto il doppio senso di marcia.

L’ampia area verde di circa 450 metri quadrati prevista in intersezione fra via Emilia e viale della Libertà diverrà una vera e propria porta della città. L’investimento complessivo è stato di 750 mila euro. Causa lavori, il tratto interessato è percorribile a senso unico di marcia, direzione Rimini-Cesena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Savignano, terminato il marciapiede lato mare di viale della Libertà: tigli al posto dei pini
CesenaToday è in caricamento