Savignano, Si Fest intitola il premio Portfolio a “Werther Colonna”

Socio e fondatore dell’Associazione “Savignano Immagini”, nata nel 2015 per promuovere e organizzare il festival, Werther Colonna è scomparso lo scorso 23 ottobre

Mercoledì mattina si è svolta in Comune a Savignano sul Rubicone  la conferenza stampa di presentazione del Premio Portfolio “Werther Colonna” SI FEST 2020. Sono intervenuti Filippo Giovannini, Sindaco di Savignano sul Rubicone, Mario Beltrambini, Associazione Savignano Immagini, Isa Perazzini, Presidente Associazione Savignano Immagini, Maria Cristina Bonfiglioli in Colonna, Filippo Colonna, Direttore Marketing Strategico Gruppo Ivas, e in diretta streaming Denis Curti, Direttore Artistico SI FEST.

Il SI FEST dedica il suo Premio più significativo a Werther Colonna, straordinario sostenitore della cultura e dell’attività fotografica savignanese. Un omaggio dovuto e sincero alla memoria di un cittadino che tanto si è speso in prima persona, come imprenditore, per il suo territorio, e altrettanto, nei panni del mecenate per la fotografia.
Socio e fondatore dell’Associazione “Savignano Immagini”, nata nel 2015 per promuovere e organizzare il festival, Werther Colonna è scomparso lo scorso 23 ottobre.

Il Festival di Fotografia di Savignano con i suoi due premi si conferma tra le realtà più importanti sul panorama nazionale: il Premio Marco Pesaresi per la fotografia contemporanea riserva un premio di 5.000 euro per ricerche e produzioni di fotoreportage connotate da aspetti di progettualità e di innovazione; mentre il Premio Portfolio “Werther Colonna” offre al vincitore la possibilità di esporre il proprio lavoro nell’edizione successiva del Festival attraverso la produzione della mostra e la pubblicazione del catalogo ad essa connesso per un valore complessivo di 4.000 euro.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con queste due iniziative il SI FEST si dota di un carnet-premi di portata unica, rivolgendosi ad autori dal taglio reportagistico e alla platea dei fotografi documentaristi, concettuali e della street photography. Si tratta, in Italia, dell'unico festival che ha scelto di offrire così ampie possibilità. Uno stimolo per i giovani e meno giovani aspiranti fotografi che possono trovare a Savignano sul Rubicone l’occasione di sviluppare il proprio lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento