menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Savignano, il ponte sul Rio Salto cade a pezzi. "È un pericolo da anni"

I residenti lamentano una situazione di degrado che si protrae da anni sul ponte di via Pietà, strada molto trafficata che connette il centro alla via Emilia in direzione Santarcangelo

Mattonelle frantumate e traballanti su entrambi i lati del ponte, oltre a una fitta vegetazione che occupa parte della passerella impedendo il corretto passaggio dei pedoni: è la situazione di degrado che si protrae da anni sul ponte di via Pietà di Savignano, strada molto trafficata che connette il centro alla via Emilia in direzione Santarcangelo.

"Nella via passano molte macchine, per cui chi percorre il ponte a piedi è costretto a passare su una delle due passerelle ai lati del ponte - racconta Cristina, che abita a pochi metri dal ponte - La situazione è identica sui due lati ed è così da anni: camminando si sentono le mattonelle dondolare sotto ai piedi, bisogna sempre guardare dove si appoggiano i piedi perchè è pieno di crepe e buchi. La sensazione è quella che una mattonella possa spezzarsi del tutto passandoci sopra, si rischia di cadere nel fiume".

"La vegetazione viene curata molto di rado, per cui bisogna camminare a ridosso della strada per evitare le erbacce alte anche un metro, rischiando così di essere travolti dalle macchine - commenta Lina, residente nella via - Per chi passa con la bici è ancora più pericoloso perchè rischia di perdere l'equilibrio e causare brutti incidenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento